Cheesecake overnight oats [la colazione dei campioni]

0 0
Cheesecake overnight oats [la colazione dei campioni]

Condividilo sui tuoi social:

Oppure puoi copiare e condividere l'url

Ingredienti

Adatta le portate:
55g fiocchi d'avena
15g semi di chia
90g yogurt greco io skyr di Lidl
125ml latte vegetale
55g formaggio spalmabile
1/2 cucchiaino estratto di vaniglia
1/2 limone scorza di limone grattugiata
1/2 limone succo di limone
30ml sciroppo d'acero
1 pizzico sale fine
Caratteristiche:
  • Egg free
  • Gluten free
  • Senza cottura
  • Sugar free

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Ok, dal titolo non si capisce nulla, ma posso assicurarvi che una volta provato non ne potrete più fare a meno.

Io sono quella che detesta con tutta sé stessa il porridge.

Lo trovo colloso, viscido, un po’ bavoso e assolutamente stucchevole.

Quando ho trovato in rete la ricetta dell’overnight oats (o oatmeal) me la sono segnata ripromettendomi di provarla.

Ovviamente è rimasta scritta su un post-it per secoli.

Fino a ieri.

Invece di buttarmi sul classico, mi sono lanciata sul gusto “cheesecake” e devo dirlo.

Buonissimo!

Mai avrei pensato che quella pappetta mi sarebbe piaciuta!

Comunque, tornando alla colazione: se siete del partito “io la mattina non c’ho voglia di far nulla, men che meno mescolare roba”, questa preparazione fa per voi.

Vi basterà toglierla dal frigorifero e mangiarla.

*per la versione senza glutine, assicuratevi che i fiocchi d’avena siano certificati*

 

Vaso Weck.

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo oppure pubblicala su facebook.

Salva

Step di preparazione

1
Fatto

Tagliate a pezzi 150g di fragole, quindi versate tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e mescolare bene.

2
Fatto

Distribuite il composto in un vaso ermetico o, dividetelo direttamente in due vasi.
Mettetelo in frigorifero una notte intera.

3
Fatto

Togliete dal frigo il vostro overnight oats e distribuite sulla superficie le fragole rimaste.
Servite subito.
Si conserva in frigorifero al massimo un paio di giorni.

Col Cavolo

precedente
Biscotti allo zenzero e sesamo [senza]
successivo
Cavolfiore al forno con salsa curry
precedente
Biscotti allo zenzero e sesamo [senza]
successivo
Cavolfiore al forno con salsa curry

4 Commenti Nascondi i commenti

a me l’overnight oatmeal piace, non ho invece un ottimo rapporto con i semi di chia quando vengono utilizzati così, per fare un pudding. detto ciò, queste coppette mi sembrano davvero molto, molto invitanti e l’idea di aggiungere il formaggio spalmabile per ricordare il cheese cake le rende supergolose! le proverò 😉

Nemmeno a me piacciono quando fungono da gelificante, ma giurin giurello che qui non te ne accorgi nemmeno 😉
Grazie sempre per essere qui <3

Aggiungi il tuo commento