fbpx
Home » 5 idee per Pasqua (last minute) per arredare casa

5 idee per Pasqua (last minute) per arredare casa

by Col Cavolo

5 idee last minute per arredare la casa e la tavola durante Pasqua. Semplici e veloci, vi faranno fare un figurone nonostante l’impegno richiesto per la realizzazione sia davvero minimo

Pasqua si avvicina e io quest’anno non ho ancora preparato nessuna ricetta a tema.
Nè un DIY, nè altro.

Navigando su Pinterest però ho trovato delle idee carine e sempici per che arriva in ritardo come me, ma non vuole accogliere gli ospiti in una casa neutra.
Ecco, io per sviare il problema, a Pasqua sarò a Firenze, ma questa è un’altra storia.

Vediamo subito cos’ho trovato, che il tempo stringe.

Fonte: Pinterest

1// Per realizzarle vi basterà rompere le uova con un coltello, in modo delicato. Dopo aver lavato bene i gusci, lasciateli asciugare, quindi riempiteli con paglietta e uova di quaglia o sassi dipinti (basta spruzzare del colore nero sui sassi utilizzando uno spazzolino da denti vecchio). Praticate un foro in cima alle uova utilizzando uno spillo, quindi fate passare un filo e appendetele a dei rami.

Fonte: Pinterest

2// Come riciclare la confezione uova in plastica. Rompete delicatamente la cima delle uova (potete utilizzare un cucchiaio) e svuotatele. Lavate i gusci, lasciateli asciugare a testa in giù su uno strofinaccio e riempiteli con fiori freschi. Un modo veloce per ottenere un centrotavola primaverile e profumato.

Fonte: Pinterest

3// Unire l’ultime al dilettevole: proporre le uova sode come segnaposto. Mi raccomando, utilizzate dei pennarelli alimentari e poi spazio alla fantasia! E se proprio non siete proprio ferrati con la calligrafia, decoratele con disegni geometrici e stampate il nome su un rettangolo di carta da appoggiare accanto all’uovo.

Fonte: Pinterest

4// Amo, amo, amo. Queste cose un po’ kitsch a me fanno impazzire. Tuffatevi di testa nello scatolone dei bambini, rubate gli animaletti e pitturateli con la tempera oro. Svuotate le uova alla base (rompete poco guscio, mi raccomando! E fate un foro in cima all’uovo con uno spillo per agevolare la fuoriuscita di tuorlo e albume), lavetele, fatele ascugare e dipingetele con la tempera bianca. Quindi incollate gli animali dorati utilizzando del vinavil o della colla a caldo.

Fonte: Pinterest

5// Forse l’idea più semplice e veloce. Ritagliate dei conigli da un foglio di carta da pacco, chiudete il tutto con della rafia, o della corda, o spago da cucina: et voilà! Il gioco è fatto. Ecco, se aveste un paio di minuti in più, potreste scrivere i nomi su ogni coniglio, oppure stamparli sulle striscioline di carta e incollarle al centro, appena sopra la rafia.

Fonte: Pinterest

+1// I conigli fatti con le uova e i tovaglioli sono belli, semplici e li avevo preparati anche io per gli auguri di Pasqua di qualche anno fa.
Basta arrotolare su sè stesso un tovagliolo, avvolgere l’uovo e fermare con uno spago. Disponeteli al centro del piatto e utilizzate le uova sode o alla coque così poi gli ospiti inizieranno il pranzo da lì.

Con tutte le uova avanzate potete preparare un sacco di ricette, ad esempio queste.

Avete altre idee? Come allestirete la casa per Pasqua? Fatemelo sapere nei commenti!

Ti aspetto su instagram per vedere le tue foto! Taggami con @col_ph o #colcavolo oppure scrivimi su facebook.

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento

Close