Home » Allenamento mattutino: 5 modi per iniziare

Allenamento mattutino: 5 modi per iniziare

by Col Cavolo
Allenamento mattutino

L’allenamento mattutino è davvero difficile se non c’è una motivazione di base. Vediamo come affrontarlo

C’è chi dice che ci vogliano 27 giorni per radicare una nuova abitudine, chi 30, chi 60, chi 90.
Io so che non ho la minima idea di chi abbia ragione, ma se si riesce a convivere le prime 2-3 settimane con l’allenamento mattutino, poi non si molla più.

*Don’t try this at home*

1// La sveglia
Imposta una sola sveglia.
Lo so, sembrerà banale, ma l’abitudine di posticiparla “tanto sono 10 minuti” ti farà procrastinare ancora di più.
Metti una sveglia, alzati e spegnila.
Ormai sei in piedi, il primo passo è fatto, il resto sarà tutto in discesa!

2// I vestiti
Prepara i vestiti da allenamento sulla sedia. Se poi vai in palestra, metti direttamente nella borsa accanto alla porta di casa i vestiti che utilizzerai dopo allenamento per proseguire la tua giornata.

3// Prepara la colazione
Io preferisco allenarmi a stomaco vuoto (butto giù 3 albicocche essiccate o 2 datteri), appena sveglia.
Sapendo però che finito l’allenamento mi potrò godere la mia colazione in santa pace, mi alleno ancora più volentieri.
Per non perdere tempo la mattina, ricordati di preparare la colazione che ti gusterai una volta finito, così non avrai nemmeno la scusa del “sì, ma poi colazione come la faccio?!”.
Se invece proprio non riesci a carburare, preparati un caffè e mangia due gallette con un velo di burro di arachidi e un cucchiaino di confettura, magari di fragole o frutti di bosco.

4// Dormi
No, non dormire la mattina.
Vai a dormire un po’ prima la sera se no non avrai la forza per alzarti e affrontare il tuo allenamento mattutino, lo so.
E userai il “non ho dormito abbastanza” per girarti nel letto, spegnere la sveglia e chi s’è visto, s’è visto.

5// Sii motivato/a
Ok, puoi anche mettere in pratica tutti e 4 i punti, ma se non hai motivazione è inutile.
Trova un’altra persona squilibrata come te (e me!) e allenatevi insieme. Avere un’altra persona che vi aspetta vi spingerà a non rinunciare.
Ah, non sentitevi prima di uscire di casa perchè se uno rinuncia, allora l’altro si fa trascinare e non vi allenerete mai.

Ma soprattutto, ricordati che dopo l’allenamento mattutino starai meglio e affronterai la giornata in modo diverso, con più energia e più voglia di fare.

p.s. visto che ogni occasione è buona per far shopping, su juststrong con il codice NICOLPINI10 avrai lo sconto del 10% su tutto! (io sto aspettando il mio pacchetto con ansia!)

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

vitaincasa il lato rosa 22 Gennaio 2019 - 19:24

L’allenamento mattutino è una cosa che mi affascina molto, ma con i miei orari di lavoro ballerini, non sempre posso. Spesso vado in palestra alle 9.00. Ma altre volte devo andarci all’ora di pranzo o al pomeriggio. Mai dopo le 20.00 comunque, perché ho saputo che fa male l’attività sportiva serale – anche dipende molto anche dall’intensità dell’allenamento secondo me.
Sul mantenere la motivazione e la costanza per andare in palestra, ho scritto recentemente un articolo, ti lascio il link: https://vitaincasa.com/2019/01/10/mantenere-la-costanza-per-andare-in-palestra/

Reply
Col Cavolo 22 Gennaio 2019 - 21:28

Io quando mi alleno la mattina vado alle 6 (inizio a lavorare alle 8) e la sera, a parte il lunedì, faccio sport dalle 20 alle 23 (faccio tessuti aerei dalle 21 alle 23) secondo me l’unica controindicazione è l’adrenalina che rimane addosso però non ho studiato questa cosa, quindi non ti so dire interessante anche il tuo post!

Reply

Lascia un commento