Home » Cartoccio con pomodorini, pistacchi e feta

Cartoccio con pomodorini, pistacchi e feta

by Col Cavolo

IMG_9550

Per il weekend ci vuole una ricetta veloce, delicata, ma buonissima e che, soprattutto, ci dia il massimo risultato con il minimo sforzo.
E se poi possiamo sporcare:
. un tagliere
. un coltello
. un cucchiaino
e basta…
Direi che è il top!
Non dovrete nemmeno lavare i piatti dopo pranzo perchè non si saranno sporcati!
Purtroppo (e per fortuna) ho avuto il mio contatto ravvicinato con i cartocci ufficialmente nel momento il cui mi è arrivato a casa il libro dedicato esclusivamente a quelli.
Fatto sta che mi sono innamorata di questo piccolo pacchettino goloso.

IMG_9547

Cartoccio con pomodorini, pistacchi e feta

Ingredienti:
pomodori ciliegini
feta
pistacchi tostati e salati
olio evo
zucchero di canna

carta da forno, 20x20cm per ogni cartoccio
spago da cucina

Preparazione:
Innanzitutto accendete il forno a 210°.
Stendete i quadrati di carta da forno e oliateli leggermente.
A parte lavate e tagliate ogni pomodorino in 4 spicchi, quindi mettete da parte.
Tagliate la feta a cubetti e mettete da parte anche quella.
Sgusciate e tagliate grossolanamente i pistacchi; mettete da parte.
Componete i cartocci.
Nel centro di ogni quadrato mettete dei cubetti di feta, qualche spicchio di pomodoro, i pistacchi un giro di olio evo (poco!) e mezzo cucchiaino di zucchero di canna sui pomodori.
Chiudete a pacchetto i cartocci, quindi fissate il tutto con lo spago da cucina ed infornate per 15 minuti.
Sfornate i cartocci e serviteli subito.

Nota:
potete sostituire la feta con un formaggio fresco spalmabile, magari mescolato con un filo di olio e timo, oppure erbe aromatiche a piacere.
Vi basterà stendere un cucchiaio di formaggio sulla carta da forno, quindi aggiungere i pomodori e procedere come scritto sopra.

IMG_9526 IMG_9528 IMG_9545 IMG_9549 IMG_9552 IMG_9555 IMG_9556 IMG_9559 IMG_9561

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su intagram con @col_ph o #colcavolo

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

pia 15 Marzo 2015 - 17:57

ho letto la ricetta in ritardo per questo weekend, ma per il prossimo è aggiudicata!!!!

Reply
Col Cavolo 16 Marzo 2015 - 18:42

Io l’adoro!
Mi sono perdutamente innamorata al primo assaggio e sarà il mio piatto fisso estivo! 😀

Reply

Lascia un commento