Home » Come fare un avocado toast: 5 (+ 1) varianti

Come fare un avocado toast: 5 (+ 1) varianti

by Col Cavolo

Come fare un avocado toast? Tutti li fanno, ma nessuno lo spiega. Vediamo insieme alcune varianti

Ok, ormai la moda è scoppiata e tutti li fanno.
Ma la domanda primcipale è: come fare un avocado toast?

Come fare un avocado toast: 5 (+ 1) varianti

Innanzitutto partiamo dalle basi.
L’avocado è maturo quando è morbido e il picciolo si stacca con facilità.
Sicuramente riuscirete ad aprire l’avocado troppo acerbo o, al contrario, non farete in tempo a girarvi per prendere il pane che quel maledetto frutto avrà già passato la maturazione.
Succede sempre così, quindi no, non siete soli.

Seconda cosa.
L’avocado si sbuccia facilmente in due modi:
– passando un cucchiaio tra la polpa e la buccia:
– tenendo il lato “aperto” a contatto col palmo della mano e tirando la buccia, spezzandola in alcuni punti.
Se invece si vuole fare “strapazzato”, basta tenere mezzo avocado in mano, con la parte aperta in alto e schiacciarlo con una forchetta direttamente nella buccia.

Terzo: il pane.
Sì perchè il pane è fondamentale.
Non fate come alcuni locali che servono gli avotoast su un pane che non si riesce a mordere, quindi cadono tutte le fette di avocado nel piatto e ci si trova con la fetta di pane in mano. Vuota.
Il pane dev’essere morbido o, comunque con la crosta facilmente addentabile.
Ottimo il pane in cassetta, integrale, nero, di semi e chi più ne ha più ne metta.

Quarto: fantasia.
Non limitatevi ai calssici abbinamenti o a spatashare l’avocado e metterlo semplicemente sul pane.
Osate.
Ma se proprio non riuscite a far girare il criceto nella ruota, ecco 5 (+1) versioni dell’avotoast

Come fare un avocado toast: 5 (+ 1) varianti

1// Avotoast caprese
In una ciotolina mescolate la mozzarella a tocchetti insieme ai pomodorini tagliati in 4 parti.
Unite olio evo, sale e origano.
Sbucciate e tagliate a fette mezzo avocado, quindi posizionatelo sul pane e finite con il composto di pomodori e mozzarella.

Come fare un avocado toast: 5 (+ 1) varianti

2// Avotoast con feta e semi
Sbucciate e tagliate a fette mezzo avocado, quindi posizionatelo sul pane.
Aggiungete la feta a tocchetti, i semi misti e una macinata di pepe, se vi piace.

Come fare un avocado toast: 5 (+ 1) varianti

3// Avotoast con uovo al “ciarighì”
Tagliate mezzo avocado a fette dopo averlo sbucciato e posizionatelo sul pane.
Versate un filo di olio in una padella calda, quindi rompeteci l’uovo. Fate cuocere finchè l’albume sarà rappreso e il tuorlo risulterà ancora morbido.
Servite l’avotoast con l’uovo appena fatto in modo che il tuorlo rimanga fondente.
(“Ciarighì” è il nome bresciano dell’uovo all’occhio di bue)

Come fare un avocado toast: 5 (+ 1) varianti

4// Avotoast con pomodori secchi
Strapazzate metà avocado schiacciando la polpa con una forchetta, quindi prelevatela e posizionatela sul pane.
Unite i pomodori secchi a pezzettini, la ricotta e condite con una spruzzata di aceto balsamico.

Come fare un avocado toast: 5 (+ 1) varianti

5// Avotoast con banane e miele
Taagliate mezzo avocado a fette, dopo averlo sbucciato, e posizionatele sul pane.
Aggiungete qualche fettina di banana e finite tutto con del miele, io di bosco che ha un sapore poco dolce.

6// Yoda avotoast
Non vi rimane che prelevare la polpa di mezzo avocado, rifilarla con un coltello ed utilizzare “gli scarti” per le orecchie.
Utilizzando un paio di forbici ritagliate gli occhi, le sopracciglia e la bocca.
Il gioco è fatto!

Preparate gli avotoast di solito?
Quali sono i vostri abbinamenti preferiti?
Fatemi sapere qui sotto!

Rimanete aggiornati che presto vedremo come fare un avocado toast in altri 5 modi!

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento