Home » Corona di pane ripieno con erbe e feta

Corona di pane ripieno con erbe e feta

by Col Cavolo

corona di pane01

Buon pomeriggio!
Lunedì sono stata tutto il giorno in cucina.
Ho preparato i panettoncini (che presto -spero- pubblicherò), una torta alle mandorle (che vedrete presto) e la corona di pane ripieno.
Inizialmente avevo paura uscisse un disastro, ma in cottura è diventata bella più che mai.
Una corona soffice con un cuore umido, saporito e che mette d’accordo tutti.
L’idea arriva dal numero di dicembre di Sale&Pepe.
Non essendoci la ricetta dell’impasto, ho usato la mia.
Invece di usare solo spinaci ho inserito un mix di erbe e al posto del prosciutto cotto ho utilizzato la feta, rendendola così una corona perfetta anche per gli amici vegetariani.
Ovviamente nulla vi vieta di variare il ripieno a piacere, anche per poter utilizzare quei pochi ingredienti che rimangono sempre sul fondo del frigorifero.
Ora vi lascio la ricetta, mi aspetta la palestra!

corona di pane03

Corona di pane ripieno con erbe e feta

Ingredienti:
500g di farina (io W260)
10g di lievito di birra fresco
100ml di latte
200g di acqua

600g di erbe (io mix di biete, cicorie e spinaci)
1 noce di burro
250g di ricotta
100g di feta
sale
pepe
1 tuorlo
2 cucchiai di latte

Preparazione:
Preparate la biga.
In una ciotola impastate 150g di farina con il lievito di birra dopo averlo sciolto in 100g di acqua fino ad ottenere una pallina liscia ed omogenea.
Lasciate riposare la biga coperta da pellicola trasparente fino al raddoppio.
Preparate quindi l’impasto per la corona.
In una ciotola mettete la biga, quindi il resto della farina, il latte e l’acqua ed impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Lasciate riposare l’impasto fino al raddoppio in un luogo caldo, coperto con pellicola trasparente.
Stendete l’impasto in un rettangolo (il cui lato maggiore deve misurare 30cm) su un piano leggermente infarinato.
Versate su un lato lungo il ripieno, quindi arrotolate fino ad avvolgerlo completamente.
Dividete l’impasto rimasto in strisce da circa 1cm di larghezza, quindi intrecciatele a 3 a 3 formando così delle trecce che ribalterete sul cilindro di pasta ripieno.
Bloccate le trecce sotto al cilindro e spostatelo su una teglia (coperta con carta da forno) formando un anello.
Sigillate bene i due estremi per far sì che il ripieno non fuoriesca in cottura.
Accendete il forno a 200° mentre la corona riposa 20 minuti in un luogo caldo.
Spennellate la corona di pane con il tuorlo sbattuto col latte, quindi infornatela per 20-25 minuti, finchè risulterà dorata e gonfia.
(in caso copritela con un foglio di alluminio se scurisce in fretta)
Sfornate la corona di pane e lasciatela intiepidire prima di tagliarla a fette per servirla.

corona di pane02 corona di pane04 corona di pane05 corona di pane06

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo oppure pubblicala su facebook.

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

Monica 10 Dicembre 2015 - 15:17

Eeee vabbeh e poi lascio commenti vuoti…
Coooomunque io mi sono appena scofanata tre costicine oriental style e vorrei ripartire dall’antipasto con questa corona salata! E’ bellissima e poi io adoro le cose iperfarcite e pagnottose. Bonaaaaa!

Reply
Col Cavolo 14 Dicembre 2015 - 12:54

Ma sì, non l’ha visto nessuno XD
Io solitamente rimango delusa dalle pagnotte farcite che compro dal panettiere, sono sempre troppo poco farcite…ma questa no eh!
Bacetti

Reply

Lascia un commento