Home » Cosa vedere a Barcellona: viaggio last minute

Cosa vedere a Barcellona: viaggio last minute

by Little Secu

Cosa vedere a Barcellona in un giorno e mezzo approfittando dei viaggi last minute

Da qualche tempo sono una fan dei viaggi dell’ultimo minuto e soprattutto vado dove mi porta il destino o, in questo caso, Skyscanner.

Come sempre seleziono “ovunque” come destinazione e la ricerca mi porta a…Barcellona!

Si Lei, quella città in cui i colori fanno sempre da padroni.
Pensate che viaggiare d’inverno in una tipica località estiva sia un errore? Direi proprio di no. Anzi. Io ci sono capitata a Gennaio e vi assicuro che potrete godere di tutte le sue bellezze risparmiandovi la folla tipica estiva e primaverile. Avremo a disposizione un giorno e mezzo per cui facciamo tappa nel nostro caffè letterario del cuore per organizzare il viaggio. Scegliamo le mete principali e prenotiamo tutti i biglietti online per evitare code quando saremo sul posto.
È un passaggio obbligato per chi viaggia e ha poco tempo.

La Bouqueria: Fin da subito decidiamo di immergerci nei colori e nei profumi di questa cultura per cui come prima tappa scegliamo il Mercato rionale, l’ideale per una sosta culinaria veloce, economica e soddisfacente.

Casa Batllò: Immancabile nella “to do list” di Barcellona. Qui si entra in un mondo parallelo in cui Gaudì ha espresso tutto il suo genio creativo.

Consiglio: affidatevi completamente all’audio-video guida. È fatta molto bene.

 

Parc Guell: Di nuovo Gaudì nelle sue curve sinuose e i suoi colori vivaci i un mosaico a cielo aperto.

La Sagrada Familia: Uno dei simboli di Barcellona. Rimarrete incantati dall’atmosfera magica al suo interno, niente luci colorate, solamente vetrate baciate dal sole che riflettono le loro sfumature all’interno della cattedrale.

Per completare il viaggio è d’obbligo una passeggiata in riva al mare per lasciarsi scaldare dal sole e immaginare quale sarà la prossima meta.

Se capitate a Barcellona non astenetevi dall’assaggiare le specialità locali.
Noi, dopo varie ricerche, abbiamo trovato un posticino carino per la cena (Somorrostro) rimesso in sesto da tre ragazzi che ripropongono la cucina tipica anche in una chiave più moderna. Da provare!

Ti potrebbero piacere anche questi

1 commento

Barbara 25 Settembre 2018 - 13:37

Bellissima Barcellona, ho mangiato anch’io diverse volte al ristorante Somorrostro di Barceloneta e me ne sono innamorata, cucina tipica rivista e rimodernata con ingredienti di qualità eccelsa, pesce pescato lì davanti e verdure del loro orto biologico, lo raccomando a tutti.

Reply

Lascia un commento