Home » Crema di pomodori e carote (calda o fredda, è sempre buona!)

Crema di pomodori e carote (calda o fredda, è sempre buona!)

by Col Cavolo

IMG_5959

Con questo post annuncio l’inizio della stagione dei comfort food.
Sì perchè fa freddo.
Ve l’ho mai detto?
No eh?
(strangolatemi!)
In ogni caso, ieri sera avevo proprio voglia di una zuppa di quelle buone e leggere che scaldano lo stomaco.
Cosa?
Ah sì! Siamo ad agosto.
Tipico piatto estivo.
Alla fine siamo usciti a mangiare la pizza, ma mi è rimasta la voglia di quella cremina.
Stamattina alle 8 ero già ai fornelli giusto per non perdere l’occasione e non vi dico che buona.
Tipo che alle 10.30 me ne sono pappati 2/3 cucchiai post set.
Ma passiamo alla ricetta.

IMG_5963

Crema di pomodori e carote (calda o fredda, è sempre buona!)

Ingredienti:
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di dado veg (meglio se home made)
250g di carote già lessate (o cotte al vapore)
2 patate piccole
1 lattina di pomodori pelati (io Cirio)
acqua
sale
pepe
100ml di panna leggera (io Chef)
panna acida
basilico fresco

Preparazione:
In una padella mettete l’olio evo con il dado veg e le carote tagliate a rondelle.
Fate saltare tutto un paio di minuti, quindi aggiungete i pomodori (con il loro sughetto) e una lattina di acqua (usate quella dei pomodori), quindi le patate pelate e tagliate a cubetti.
Fate cuocere per circa 15 minuti a fiamma media.
Quando le patate saranno cotte, alzate la fiamma e lasciate asciugare l’acqua in eccesso.
Frullate tutto con un frullatore ad immersione.
Regolate di sale e pepe, aggiungete la panna e rimettete sul fuoco un minuto per amalgamare bene la crema e riportarla a bollore.
Servitela calda con un cucchiaio di panna acida e un paio di foglie di basilico.

Potete servire la crema anche fredda, accompagnata dalla panna acida e dal basilico, in bicchierini monoporzione, per un aperitivo con gli amici o per un pasto leggero.

IMG_5968 IMG_5969 IMG_5976 IMG_5980 IMG_5985 IMG_5986 IMG_5960

Ti potrebbero piacere anche questi

8 commenti

Iaia 28 Agosto 2014 - 10:44

mi hai messo a dura prova con l’editor delle tabelline spam perché ho avuto un mancamento. Se la prossima volta non commento sai che era un’addizione troppo difficile per me.
e poi .
voglio recuperare tutto quello che mi sono persa.
e poi.
questazuppamistafacendosbavare.
ho detto tutto?
no.
ho solo cominciato.
e ti amo.
passo e chiudoperilmomento.

Reply
colkitchenphotos 28 Agosto 2014 - 11:11

non dirlo a nessuno, ma sei salva.
basta addizionisottrazionidivisioni(cisono?).
ormai non sei più spammabile.
come se lo fossi mai stata.
in ogni caso, fa sbavare pure la sottoscritta che se l’è pappata alle 10.30 di mattina, giusto per dire eh.
quando un giorno andrai a Londra, ti toccherà correre dal pilota e farlo deviare.
ti aspetterò sulla porta con la scodella piena, sallo.
amiamoci e passiamo e chiudiamo <3

Reply
Monica 28 Agosto 2014 - 10:55

Siamo sincronizzate.
Alla perfezione.
Questa ricetta è bellissima, soprattutto perché adoro i pomodori in ogni versione e pure le patate che rendono in tutto cremoso al punto giusto. E poi mi paizzi la panna acida, che ho imparato ad amare (alla follia) da qualche tempo e non manca mai nella mia dispensa.
Si, insomma, tu mi leggi nel pensiero!

Reply
colkitchenphotos 28 Agosto 2014 - 11:14

In realtà dopo averla assaggiata la mattina e poi essermene pappata una scodella davanti al piccì per cena, rantolavo dal dolore.
Amo i pomodori alla follia ma.
In primavera, complice l’allergia piantefiorierbatutto, mi si gonfiava il labbro solo a mangiarne uno piccolo piccolo.
(e c’è chi paga il chirurgo!)
Ora mi sale un acidino che.
Non sono abbastanza acida no?!
NO! Aggiungiamo anche la panna.
Insomma, tutto questo per dire che se mai dovessi passare da Brescia, suonami che te ne preparo una scodella. 🙂

Reply
Angela 28 Agosto 2014 - 11:56

buona!!!

Reply
colkitchenphotos 28 Agosto 2014 - 12:46

Grazie Angela!
È davvero buonissima 😉

Reply
Francesca Maria 1 Settembre 2014 - 13:48

Ma questa me la segno per forza! Superlativa!

Reply
colkitchenphotos 2 Settembre 2014 - 9:57

Semplice e veloce da preparare, anche in caso di “frigo che piange”!
Fammi sapere poi se ti è piaciuta!!

Reply

Lascia un commento