Home » Croissant salati con speck e formaggio

Croissant salati con speck e formaggio

by Col Cavolo

IMG_9163

Abbiamo iniziato la settimana con i croissant e la terminiamo con i croissant.
Questa volta però salati.
Visto che durante il weekend ci si può coccolare di più, rispetto al resto della settimana, vi consiglio di preparare l’impasto e dividerlo in due parti.
Con una parte preparerete i croissant dolci per la colazione di domani e con l’altra parte invece preparerete l’aperitivo.
Che ne dite?
Io oggi parto per un weekend fuori porta, quindi vi auguro un buon weekend e ci rileggiamo lunedì!

IMG_9162

Croissant salati con speck e formaggio

Ingredienti per 16 croissant medi:
500g di farina forte (io W350)
10g di sale
80g di zucchero
10g di lievito di birra fresco
300ml di acqua tiepida
300g di burro di ottima qualità
1 uovo medio per spennellare
1 pizzico di sale

per la farcitura:
qualche fetta spessa di Speck Alto Adige IGP
formaggio cremoso delicato

parmigiano grattugiato

Preparazione:
Nella ciotola della planetaria (non indispensabile, potete impastare anche a mano!) versate la farina, il sale, lo zucchero e mescolate.
A parte sciogliete il lievito nell’acqua tiepida quindi aggiungetelo agli ingredienti secchi poco alla volta continuando ad impastare prima a bassa velocità, poi aumentando fino a raggiungere un impasto morbido, elastico e ben omogeneo.
Trasferite l’impasto su un piano leggermente infarinato, formate una palla e mettetela in frigorifero dentro ad un sacchetto di plastica per alimenti.
Lasciate riposare l’impasto un’ora, quindi toglietelo dal frigorifero, stendetelo su un piano infarinato formando un rettangolo di circa 60x20cm e spesso 1cm circa.
Stendete il panetto di burro in un rettangolo di circa 40x20cm.
Sistemate il burro sulla pasta partendo dal lato più corto a sinistra e coprendo circa 2/3 della superficie e facendo attenzione che sia ben vicino ai bordi dell’impasto..
Prendete la pasta rimasta senza burro (a destra) e portatela verso sinistra coprendo 1/3 dell’impasto, quindi fate la stessa cosa con l’impasto rimasto a sinistra e coprite la parte di impasto già piegata, facendo così un “giro semplice”.
Dovrete ottenere un sandwich fatto a spirale con 3 strati di impasto e 2 di burro.
Sigillate i bordi pizzicando l’impasto, quindi trasferite il panetto in frigorifero dentro un sacchetto di plastica.
Lasciatelo riposare per 30 minuti, quindi ripetete le pieghe per altre 3 volte stendendo sempre l’impasto in un rettangolo di 60x20cm prima di iniziare a piegarlo e lasciandolo riposare per 30 minuti tra un giro e il successivo.
Terminati i giri, mettete il panetto in frigorifero in un sacchetto di plastica e lasciatelo riposare per 8 ore, oppure tutta notte.
Trascorso il tempo necessario, togliete l’impasto dal frigorifero e stendetelo in un rettangolo di 42x30cm e spesso 7mm.
Coprite con carta da forno 3 teglie.
Rifilate il bordi del rettangolo in modo che diventi regolare, quindi dividetelo a metà nel senso della lunghezza e ricavate dei triangoli isosceli.
Dovrete ottenere 8 triangoli da ogni striscia.
Prima di formare il croissant, tenete ferma la base e tirate delicatamente la punta per allungare la pasta.
Aggiungete un cucchiaino di farcitura (speck a tagliato a dadini e formaggio) e arrotolate quindi il croissant partendo dalla base per ottenere la classica forma a cornetto.
Sistemate i cornetti sulle teglie (max 6 per teglia) ben distanziati e lasciateli lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio (circa 2 ore).
Accendete il forno a 200°.
Spennellate i cornetti delicatamente con l’uovo sbattuto con un pizzico di sale, spolverizzateli con il parmigiano grattugiato, quindi infornateli per 15-20 minuti, finché risulteranno ben dorati.
Serviteli freddi o tiepidi.

IMG_9167 IMG_9168 IMG_9169 IMG_9172 IMG_9175 IMG_9176 IMG_9177 IMG_9160

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su intagram con @col_ph o #colcavolo

 

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento