Home » Cuori di pane al latte

Cuori di pane al latte

by Col Cavolo

IMG_8942

Buon lunedì!
Siamo entrati ufficialmente nella settimana più cuoriciosa dell’anno e io non potevo esimermi dal preparare almeno una ricetta a tema. Lo so, la festa ormai è puramente commerciale, ma a voi non piace girare per la città e vedere cuori ovunque?
Dai ammettetelo, tanto non vi vede nessuno mentre muovete quella testolina davanti allo schermo!
Ho approfittato del forno del bar (di mia mamma) per preparare i panini e devo dire che sono andati subito a ruba!
Soffici e leggeri, sono perfetti in tutte le occasioni in cui vorrete dire “grazie” a qualcuno, non dovrete per forza proporli alla vostra dolce metà a San Valentino!

IMG_8936

Cuori di pane al latte

Ingredienti:
300g di farina (io W350)
40g di zucchero
80g di latte intero fresco
10g di lievito di birra
30g di burro a temperatura ambiente
1 uovo
1/2 cucchiaino di sale

Preparazione:
In una ciotola capiente unite la farina e lo zucchero.
A parte fate intiepidire il latte e aggiungete il lievito di birra per scioglierlo completamente.
Aggiungete il composto alla farina e mescolate.
Aggiungete anche il burro e iniziate ad impastare.
Quando il burro sarà ben incorporato, inserite nell’impasto l’uovo e il sale e impastate velocemente, quindi trasferitevi su un piano di lavoro.
Impastate il tutto per almeno 10 minuti in modo che si formi un impasto ben elastico, ma morbido ed omogeneo.
Trasferite l’impasto in una ciotola, copritelo con pellicola trasparente e lasciatelo lievitare fino al raddoppio in un luogo caldo (io sempre nel forno spento, ma con la luce accesa).
Quando l’impasto sarà raddoppiato, trasferitelo su un piano leggermente infarinato e dividetelo in pezzi da 50g.
Accendete il forno a 175°.
Formate i cuori partendo da una pallina, quindi fatela diventare un tronchetto, appiattitela nel senso della lunghezza con un mattarello per ottenere un rettangolo dagli angoli arrotondati.
Arrotolate il rettangolo su sè stesso dal lato lungo, in modo da ottenere un tronchetto arrotolato.
Piegatelo a metà facendo combaciare bene le due punte, praticate un taglio verticale in mezzo al cilindro e dividete le due parti che si sono formate girandole di 90°, ognuna verso l’esterno. (qui il video esplicativo)
Avrete ottenuto i cuori!
Infornateli per 15 minuti nel forno caldo (o fino a doratura).
Sfornateli, lasciateli raffreddare completamente, quindi serviteli!

Nota:
Se avete tempo, potete preparare l’impasto la sera prima aggiungendo solo 2g di lievito di birra (invece che 10g). Impastate il tutto, mettete l’impasto in una ciotola, copritelo con pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero tutta notte. Il giorno successivo lasciate acclimatare l’impasto per un paio d’ore (al caldo) prima di procedere con la formatura.

IMG_8938 IMG_8939 IMG_8940 IMG_8941 IMG_8944 IMG_8946

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

Monica 9 Febbraio 2015 - 14:11

Finalmente riesco a passare, lavoro&blog mi stanno oberando!
Ma sono strabelli!!
Io non amo le ricette ‘a tema’, cake cuoriciosi o simili, ma questi paninozzi sono troppo teneriii ^_^

Reply
Nicol 9 Febbraio 2015 - 18:27

Super impegnatissima!
Grazie <3
Un po' di tenerezza ci vuole ogni tanto dai... 🙂

Reply

Lascia un commento