Home » Finto sushi

Finto sushi

by Col Cavolo

Finalmente dopo vari problemi di internet, esami, (chi più ne ha, più ne metta) riesco a scrivere sul blog!

Ero alla ricerca di una ricetta fresca, ma anche gustosa, e soprattutto non le solite ricette estive. Sfogliando qualche giornale qua e là ho trovato questa sfiziosità assoluta: il finto sushi.

Al posto del riso e delle alghe si usa il carpaccio di manzo, e per il ripieno delle verdurine fresche e un po’ di formaggio cremoso aromatizzato.

Passiamo quindi alla ricetta.

Ingredienti per 2 persone:

200g di carpaccio di manzo (o vitello, quello che si preferisce)

100g di crescenza o stracchino

10 foglie di rucola

1 zucchina

1 carota

1 cucchiaio di parmigiano grattuggiato

sale e pepe qb.

 

Preparazione:

Sminuzzare la rucola e metterla in una ciotola con la crescenza e il grana. Amalgamare il tutto fino a formare una crema piuttosto morbida. Mettere la crema in una sac a poche e poi in frigorifero a riposare.

Prendere 100g di carpaccio e adagiarlo su un foglio di carta da forno creando un rettangolo (io ho messo 2 file da 4 fette ciascuna), avvallando leggermente le fettine per tenerle unite, coprire il tutto con un altro foglio di carta da forno e battere delicatamente la carne con il batticarne per unirla maggiormente.

Lavare e pulire la zucchina e la carota, tagliarle a nastri e poi alla julienne con il coltello (per velocizzare il tutto, si possono comprare le verdure già tagliate oppure usare la grattuggia).

 

 

 

 

 

 

 

 

Togliere dalla carne uno dei 2 strati di carta da forno facendo attenzione a non dividere le fettine di carpaccio, adagiare le verdure lasciando un po’ di spazio sul lato corto per la crema.

 

 

 

 

 

 

 

 

Togliere dal frigo la crema di crescenza e spalmarla sul lato corto della carne, aiutandosi con la carta da forno, arrotolare il tutto partendo dal lato del formaggio. Chiudere l’involtino nella carta da forno come se fosse una caramella e lasciarlo roposare in frigorifero fino al momento di servirlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prima di servire il finto sushi, toglierlo dal frigorifero e tagliarlo a fette di 3-4cm con delicatezza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest “…freddo…d’estate!!!” organizzato da Food140

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

In cucina da Eva 11 Luglio 2012 - 16:10

bella presentazione…ma non amo il carpaccio, però la proverò magari con il salmone o il prosciutto crudo!

Reply
colkitchenphotos 11 Luglio 2012 - 18:30

potresti provare anche con il carpaccio di tonno o di pesce spada, se ti piace 🙂
poi fammi sapere come esce!!

Reply

Lascia un commento