Home » Galette ai lamponi rustica senza glutine
Galette ai lamponi rustica senza glutine

Galette ai lamponi rustica senza glutine

by Col Cavolo

La galette ai lamponi rustica si impasta in poche mosse ed è ottima per una merenda golosa, anche per chi è intollerante al glutine

La galette ai lamponi è un dolce semplice, perfetto nella sua imperfezione e non eccessivamente dolce.
Si sente la nota del burro, si percepisce bene l’aspro dei lamponi che danno equilibrio e il tutto si scioglie in bocca senza nemmeno accorgersi.

Avevo visto qualche giorno fa la galette ai mirtilli di Lucia e in quel momento esatto mi è veuta una voglia matta di galette.
Con qualsiasi frutto sarebbe andata bene.
Poi sono andata al supermercato, dopo qualche giorno, dimenticandomi completamente della galette, ma appena ho visto i lamponi è ri-scoccata la scintilla.
Così sodi e golosi, non potevano di certo rimanere nel banco frigo!

Per renderla più rustica ho deciso di usare la farina di grano saraceno, naturalmente senza glutine.

Che poi, parlando di galette, uno potrebbe anche confondersi visto che in Francia chiamano tutto “galette”.
Vuoi una crepe salata? Galette.
Vuoi la torta ripiena di crema alle mandorle che si fa nel periodo dell’epifania? Galette.
Vuoi una torta con la frutta? Galette
Vuoi un waffle? Galette.

Non hanno proprio molta fantasia ‘sti francesi riguardo ai nomi da dare alle cose, ma quel che è certo è che una galette alla frutta non si nega a nessuno.
Se poi si usa dela succosissima frutta estiva allora ciao, si decolla proprio!

Naturalmente se non vi piacciono i lamponi potete sostituirli con qualsiasi tipo di frutti di bosco o ancora con pesche a tocchetti (mai provato pesche e timo?), albicocche e chi più ne ha, più ne metta!

E tu hai mai provato a fare la galette?
Qual è la tua frutta preferita da infilare in quel guscio croccante che si scioglie in bocca?
Fammi sapere qui sotto!

Galette ai lamponi rustica senza glutine Galette ai lamponi rustica senza glutine Galette ai lamponi rustica senza glutine

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento