Home » Gelato senza gelatiera con solo due ingredienti (accettate la sfida?)

Gelato senza gelatiera con solo due ingredienti (accettate la sfida?)

by Col Cavolo

IMG_3915

Finalmente il sole.
Il caldo.
E la voglia di estate.
Assolutamente.
Sapete che nel mio tempo libero mi metto a spulciare siti di food per cercare ispirazione.
Ultimamente ho trovato una ricetta del gelato fatto in casa, senza gelatiera e con due ingredienti soltanto.
Ero un po’ scettica riguardo la buona riuscita, ma ci ho provato comunque.
Alla fine è uscito davvero.
Il composto ha gelatato e tadaaaaaaaan!
Vi basterà prepararlo la sera prima così da tornare a casa, magari dopo il lavoro, per potervi gustare in tutta tranquillità.
Poi potrete aromatizzarlo a piacere.
Vi lascio la ricetta base.
Ah, la ricetta è stata riadattata, quindi vi lascio le mie quantità. In caso lo voleste meno dolce, diminuite la quantità di latte condensato, soprattutto se farete aggiunte “dolci”, ad esempio la nutella o le amarene sciroppate.

IMG_3906

Gelato senza gelatiera con due ingredienti soltanto (accettate la sfida?)

Ingredienti:
400ml di panna da montare
330g di latte condensato

Preparazione:
Se avete la panna da montare a lunga conservazione, mettetela in frigorifero almeno 12 ore prima.
Una volta fredda montatela con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungete quindi il latte condensato a filo mescolando dal basso verso ‘l’alto con una marisa evitando di smontare la panna.
Trasferite il composto in un barattolo (io ho usato uno stampo da plum cake), copritelo con la pellicola trasparente e mettetelo in freezer per una notte intera.
Passato il tempo necessario, servite il vostro gelato!

Nota:
Potete arricchirlo con gocce di cioccolato fondente, amarene sciroppate, frutti di bosco e chi più ne ha, più ne metta!
Via libera anche a guarnizioni super ciccione come zuccherini, conetti, sciroppi di ogni genere, cioccolato fuso, guarnizioni alcooliche (perchè no?).
Che ne dite magari di aggiungere il porto e le fragole? (se vi è piaciuto questo abbinamento)

IMG_3910 IMG_3911 IMG_3913 IMG_3914 IMG_3918 IMG_3919

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

Monica 22 Maggio 2014 - 16:13

Che deliziosa bontàil gelato fatto in casa. A me hanno regalato un accessorio gelatiera per la planetaria, e da quel giorno (no, ok, in inverno evito, già c’è la neve a tenermi fresca) ne faccio a chili. Qui c’è il sole da due giorni, vediamo se dura per permettermi di fare qualche gelato!

Reply
colkitchenphotos 22 Maggio 2014 - 16:20

Che fortuna, non sapevo che esistesse un accessorio per la planetaria!
Corro ad informarmi.
Da tempo vorrei prendere una gelatiera, ma quelle auto-refrigerate costano un occhio della testa (faccio prima ad andare dal gelataio di fiducia) e quelle con la vaschetta da mettere in freezer non mi vanno perché il mio freezer è piccolo piccolo.
Quindi ho risolto così il problema 🙂

Reply

Lascia un commento