Home » Girelle di pane al latte

Girelle di pane al latte

by Col Cavolo

IMG_8839

Eccoci come di consueto al nostro appuntamento del lunedì!
Come avete passato il weekend?
Siete lievitati quanto i miei panini?
Oggi avete ripreso a mangiar sano e a fare attività sportiva però.
Giusto?
Eh?
Mentite almeno!
I panini di oggi sono semplicissimi da fare, ma diventano bellissimi e leggeri una volta cotti.
Vi lascio anche un passo-a-passo fotografico per eseguire correttamente la formatura dei panini.
Come al solito potete farcirli come più vi piace o cambiare i semi da aggiungere prima della cottura.
Il sapore è neutro, quindi libera scelta!

IMG_8831

Girelle di pane al latte

Ingredienti:
600g di farina (io W350)
3g di lievito di birra fresco
350ml di latte intero fresco
50g di burro
1 cucchiaio di zucchero
2 cucchiaini di sale

per finire:
1 uovo
50g di burro fuso freddo
sesamo
sesamo nero

Preparazione:
In una ciotola versate la farina.
A parte scaldate il latte e sciogliete all’interno il lievito di birra.
Aggiungete alla farina il burro a pezzi, lo zucchero, quindi il latte gradualmente impastando.
Aggiungete anche il sale e continuate ad impastare per almeno 10 minuti, fino a quando avrete ottenuto un impasto liscio, omogeneo ed elastico.
Trasferite la palla di impasto in una ciotola, copritela con pellicola trasparente e lasciatela lievitare in frigorifero tutta notte.
La mattina seguente togliete l’impasto dal frigorifero e lasciatelo acclimatare per un’ora a temperatura ambiente o nel forno spento, ma con la luce accesa.
Dividete l’impasto in palline da 50g l’una.
Formate un salsicciotto con ogni pallina, quindi stendetelo ricavando un rettangolo dagli angoli smussati.
Incidete l’interno del rettangolo con un coltello in diagonale, senza toccare i bordi, quindi arrotolate l’impasto dal lato lungo e formate un salsicciotto intagliato.
Arrotolate su sè stesso il salsicciotto per formare la girella, quindi sigillate portando l’estremità appena sotto alla girella.

forme pane

Spostate il panino su una teglia coperta di carta da forno.
Mentre completate i panini, accendete il forno a 200°.
Emulsionate il burro fuso freddo con l’uovo, spennellate i panini, copriteli con i due tipi di sesamo (o altri semi a piacere) ed infornate per circa 25 minuti, fino a quando i panini saranno dorati e ben cotti all’interno.
In caso si dovessero scurire in superficie, copriteli con un foglio di alluminio.
Sfornate i panini, lasciateli raffreddare e serviteli.

IMG_8806 IMG_8808 IMG_8840 IMG_8842 IMG_8845 IMG_8846

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo

Ti potrebbero piacere anche questi

19 commenti

incucinadaeva 26 Gennaio 2015 - 21:29

veramente favolose queste girelle! belle le foto e bella la spiegazione!

Reply
Nicol 26 Gennaio 2015 - 21:34

Grazie mille Eva! 😀
Sono contenta che ti piacciano e che la spiegazione sia riuscita a colpire nel segno 🙂

Reply
emanuela 26 Gennaio 2015 - 22:01

wow…semplicemente wow!

Reply
Nicol 26 Gennaio 2015 - 22:02

Grazie mille Emanuela e benvenuta 🙂

Reply
lory 27 Gennaio 2015 - 19:29

Belli bellissimi fantastici domani provo a farli.. bravissima ,ma tanto tanto :)))

Reply
Nicol 27 Gennaio 2015 - 19:39

Grazie tanto tanto tanto 🙂
Fammi sapere poi eh 😀

Reply
lory 27 Gennaio 2015 - 21:18

Sure !!!

Reply
Cristina 28 Gennaio 2015 - 12:30

Splendide queste girelle e il tutorial chiaro e bellissimo da vedere …ti ruberò l’idea del tagliere …ma prima ne devo recuperare uno così elegante ….quelli che ho sono tutti più spartani!

Reply
Nicol 28 Gennaio 2015 - 12:39

Sono davvero semplicissime!
E sono contenta che il tutorial sia chiaro 🙂
Per il tagliere…beh ne ho uno solo per le foto ed è quello 🙂 gli altri sono rovinati per via dell’utilizzo 🙂

Reply
Gaia 28 Gennaio 2015 - 16:44

Che fantastica formatura!

Reply
Nicol 29 Gennaio 2015 - 9:02

Sono di una facilità disarmante, ma non dirlo a nessuno 🙂
Grazie mille Gaia!

Reply
Manuela 28 Gennaio 2015 - 21:55

E’da un po’ che devo passare di qui, per augurarti buona fortuna per questo nuovo progetto, per farti un saluto e tutto il resto.
Ovviamente la mia attenzione è caduta qui: stai certa che queste briochine sono già finite nella lista d’attesa delle cose buone da fare!
Buone e belle,belle in modo assurdo!
Baci

Reply
Nicol 29 Gennaio 2015 - 9:03

Uh, ma non ti preoccupare 🙂
Grazie mille per il pensiero e per esser passata!
Sono davvero buoni questi panini e semplici da morire 😀
Bacetti

Reply
michela 19 Agosto 2015 - 22:10

Inanzitutto COMPLIMENTISSIMI! Le ricette sono favolose, sempre accompagnate da immagini spettacolari, bravissima!! Ho provato a fare queste girelle, la forma è geniale! Non riesco a regolare il forno nonostante sia nuovo, mi sono rimaste crude dentro e quasi dure fuori.
Una abbraccio

Reply
Col Cavolo 23 Agosto 2015 - 17:41

Ciao Michela,
grazie mille per i complimenti, mi fai arrossire!!
Riguardo il forno, direi che potresti provare ad abbassare la temperatura ed allungare i tempi di cottura.
Se vedi che si scuriscono in fretta in superficie, basta coprirle con un foglio di alluminio.
Scusa il ritardo nella risposta, ma sono rientrata dalle ferie da pochissimo!
Fammi sapere se ti escono, a presto!

Reply
Anna Rita Zanetta 23 Aprile 2018 - 16:41

Mi scusi ma bastano 3g di lievito per 600g di farina?
Vi ringrazio se mi toglierete il dubbio

Reply
Col Cavolo 23 Aprile 2018 - 16:43

Buon pomeriggio Anna Rita,
avendo una lievitazione lunga in frigorifero sì, bastano 3g.
A presto!

Reply
Daniela 14 Maggio 2019 - 10:55

Dopo che le ho formate devo farle lievitare ancora un po’?

Reply
Col Cavolo 15 Maggio 2019 - 15:18

Ciao!
Puoi anche cuocerle immediatamente 🙂

Reply

Lascia un commento