Home » Gnocchetti tirolesi per chi va di fretta (e non ha il tempo per fare la spesa)

Gnocchetti tirolesi per chi va di fretta (e non ha il tempo per fare la spesa)

by Col Cavolo

IMG_3655

Tanto per cambiare, piove.
Ieri non abbiamo fatto in tempo a goderci quel poco di sole che l’autunno è tornato a regnare sulla città.
Ok che il detto recita “marzo pazzerello, aprile con l’ombrello”, ma qui sembra di stare a ottobre e novembre!
Possiamo ancora permetterci quindi di preparare un primo piatto caldo.
Quello di oggi poi è velocissimo da preparare!
La tecnica è: apri il frigorifero, cerca gli avanzi, mettili insieme e prepara il tuo piatto.
Avevo ancora delle melanzane avanzate qui, le avevo messe in un contenitore con olio ed erbe provenzali e mi sembrava brutto abbandonarle definitivamente al loro triste destino.
Ah e poi la panna era avanzata da qui.
Anche lei non poteva essere abbandonata!
Quindi piatto pronto in SOLI 5 MINUTI.
Siete pronti a far partire il timer?
Via!

IMG_3654

Gnocchetti tirolesi per chi va di fretta (e non ha il tempo per fare la spesa)

Ingredienti:
1 confezione di gnocchetti tirolesi
1 confezione di panna chef allo zafferano
1/2 bicchiere di acqua
2 fette spesse di Speck Alto Adige IGP
8/10 fette di melanzane grigliate (dipende dalla dimensione)

Preparazione:
In una padella mettete gli gnocchetti con la panna allo zafferano e mezzo bicchiere di acqua.
Fateli cuocere 4 minuti a fiamma medio/alta finché la panna e l’acqua si saranno ristrette.
Nel frattempo tagliate a bastoncini lo speck e fatelo saltare in una padella bollente per renderlo croccante.
Tagliate grossolanamente le melanzane, quindi unitele agli gnocchetti facendoli saltare un minuto per scaldarle.
Aggiungete lo speck croccante e servite!

Nota:
Potete aggiungere al piatto una spolverata di formaggio grattugiato.
Io non l’ho fatto perché lo speck reso croccante esalta la sua sapidità e completa il piatto.
Se non avete in casa lo speck, potete sostituirlo con il prosciutto crudo.

IMG_3660 IMG_3662 IMG_3663 IMG_3665 IMG_3653

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo

Ti potrebbero piacere anche questi

4 commenti

Monica 30 Aprile 2014 - 11:07

Ah gli spatzle, che profumo delle valli vicine a casa. Un abbinamento classico quello con panna&speck che però rende sempre bene, il tutto elegantemente ammorbidito dallo zafferano e dalle melanzane: ottima idea!

Reply
colkitchenphotos 1 Maggio 2014 - 16:24

Io tendo a mangiarli solo sulle valli d’origine, ma a volte, trovandomeli sotto in naso al supermercato, non so proprio resistere!!
Grazie mille cara, un abbraccio!

Reply
Helga 1 Maggio 2014 - 12:09

assolutamente invitante, ora girovago un po’ sul tuo blog! Baciotti e ronron Helga e Magali

Reply
colkitchenphotos 1 Maggio 2014 - 16:22

Grazie mille!!
Un abbraccio

Reply

Lascia un commento