Home » Insalata di radicchio con tonno sott’olio e burratina

Insalata di radicchio con tonno sott’olio e burratina

by Col Cavolo

Oggi è la Giornata nazionale del tonno sott’olio seguendo il Calendario del cibo di AIFB e questa volta l’ambasciatrice sono io.
Un po’ perché ho seguito tutta la questione del mercurio nel pesce, un po’ perché è sempre comodo da portare in ufficio.
Nel post ufficiale potete trovare tutta la storia delle tonnare, dalle origini ad oggi, inclusa la vicenda sopracitata e la ricetta per preparare il tonno sott’olio a casa.
In questo post però voglio lasciarvi anche l’alternativa per prepararlo in modo più semplice e veloce, ma in modo meno tradizionale.
Perché è vero che i puristi preferiranno il metodo classico, ma è anche vero che chi non ha tempo può aver bisogno di una valida alternativa per gustare un ottimo prodotto preparato in casa.
Inoltre vi lascio anche una ricetta velocissima per utilizzare il tonno che avete preparato con le vostre mani.
Ma bando alle ciance.
Partiamo dalla preparazione del tonno sott’olio.

tonno sott'olio_03

Tonno sott’olio in pentola a pressione

Ingredienti:
2-3l di acqua
2 cucchiai di aceto
1 presa di sale grosso integrale
250g di filetto di tonno (io pinne gialle)
olio extravergine di oliva di ottima qualità
bacche di ginepro

Preparazione:
Innanzitutto lavate bene il filetto di tonno in modo che l’acqua risulti limpida e non ci siano più tracce di sangue.
Portate ad ebollizione l’acqua con l’aceto, quindi aggiungete il sale grosso e il filetto di tonno.
Fate scottare il tonno per 3 minuti, quindi scolatelo e lasciatelo raffreddare leggermente.
Invasate i filetti di tonno in un barattolo di vetro con chiusura ermetica precedentemente sterilizzato (maggiori info qui), quindi riempitelo con l’olio extravergine di oliva e aggiungete qualche bacca di ginepro.
Sbattete delicatamente il barattolo su un piano per far fuoriuscire le eventuali bolle d’aria.
Chiudete il barattolo e mettetelo nella pentola a pressione dentro al cestello per la cottura a vapore.
Riempite la pentola di acqua coprendo 3/4 del barattolo, quindi chiudetela e mettetela su fiamma vivace.
Quando la valvola inizierà a sfiatare, abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere il tutto per 10 minuti.
Spegnete il fuoco e sfiatate completamente la pentola a pressione prima di aprire il coperchio.
Lasciate raffreddare totalmente il barattolo prima di trasferirlo in frigorifero.

tonno sott'olio_01

Insalata di radicchio con tonno sott’olio, burratina e pompelmo

Ingredienti:
1 radicchio rosso
tonno sott’olio
1 pompelmo rosa
1 burratina (io senza lattosio)
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione:
Tagliate e lavate il radicchio rosso quindi mettetelo in un piatto.
Aggiungete il tonno sott’olio a pezzi, quindi pelate a vivo il pompelmo rosa e dividete gli spicchi.
Unite anche il pompelmo e condite tutto con olio e sale.
Aggiungete la burratina e servite subito.

tonno sott'olio_02

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo oppure pubblicala su facebook.

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento