Home » Lasagnette dolci al cacao con crema allo zabaione e pere caramellate

Lasagnette dolci al cacao con crema allo zabaione e pere caramellate

by Col Cavolo

IMG_8350

Dopo aver preparato la prima ricetta per il contest di Molino Grassi (questa) sono entrata in crisi per la seconda.
La farina a disposizione è la kronos, un mix di semole biologiche di grano duro.
L’idea iniziale è stata quella di restringere il campo alla pasta fresca.
Ma il problema era “come la faccio?” e soprattutto “come la condisco?”.
Sono uscita dagli schemi classici e l’ho studiata dolce.
La consistenza ovviamente è insolita per un dolce, ma particolare e piacevole.
Invece di preparare una pasta ripiena, però, ho fatto una lasagnetta in cui ho aggiunto del cacao alla farina.
Vediamo come prepararla.

IMG_8351

Lasagnette dolci al cacao con crema allo zabaione e pere caramellate

Ingredienti:
per la pasta:
200g di farina di semola Kronos q.b.
1 cucchiaio di cacao amaro
2 uova
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di zucchero semolato finissimo
1 cucchiaino di olio evo

per la crema allo zabaione:
2 tuorli
4 cucchiai di zucchero semolato fiinssimo
1 cucchiaio di Porto rosso
100g di ricotta

per le pere:
2 pere kaiser
zucchero di canna

Preparazione:
Innanzitutto preparate la pasta al cacao.
Formate una fontana con la farina, aggiungete il cacao, le uova, il sale, lo zucchero, l’olio e impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Avvolgete la palla di impasto nella pellicola trasparente e lasciatela riposare 30 minuti a temperatura ambiente.
Nel frattempo preparate lo zabaione.
Sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice, spumosa e chiara.
Aggiungete il porto, incorporandolo bene e trasferite il composto a bagnomaria lasciandolo cuocere per circa 15 minuti, mescolando poco, fino a quando risulterà più scuro e ben spumoso.
Toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare completamente.
Accendete il forno a 200°.
Lavate le pere e tagliatele a fette sottili con una mandolina.
Asciugatele con carta assorbente, mettetele su una teglia (coperta con carta da forno) e spolverizzatele con zucchero di canna.
Infornate per 15 minuti o fino a quando si saranno caramellate.
Stendete la pasta in una sfoglia sottilissima, quasi trasparente e tagliatela con dei coppapasta.
Cuocetela per circa 2 minuti in abbondante acqua bollente quindi appoggiatela su un canovaccio pulito.
Aggiungete la ricotta allo zabaione e mescolate bene per ottenere una crema liscia.
Componete la lasagnetta.
Sul fondo mettete un cucchiaino di crema, quindi una sfoglia, la crema e le pere.
Ripetete fino ad ottenere 3 strati di pasta.
Servite subito.

IMG_8353 IMG_8361 IMG_8365

Partecipo quindi al contest di Molino Grassi

1-impastando_CONTEST_2-1024x883

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

Monica 10 Dicembre 2014 - 16:43

Mmmmmm che buone le lasagne, e dolci sono la fine del mondo!
Bellissima idea, originale e golosa… vedi che l’attesa ha dato i sui frutti? Brava!

Reply
colkitchenphotos 16 Dicembre 2014 - 10:06

Ma ti avevo risposo O.O
Comunque, sì l’attesa mi ha illuminato la strada 😛
bacetti

Reply

Lascia un commento