Home » Latte di nocciole e cacao fatto in casa [super easy]
latte di nocciole e cacao

Latte di nocciole e cacao fatto in casa [super easy]

by Col Cavolo

Il latte di nocciole e cacao fatto in casa si prepara con solo 3 ingredienti ed è molto più sano di quello che si trova in commercio

Il latte di nocciole che trovo in brick non mi piace.
Non so spiegarvi perchè, ma secondo me non è che sappia proprio di nocciola, come quella che si sgranocchia una volta sgusciata.

Di base servono 3 ingredienti:
– nocciole
– acqua
– cacao.
Per dolcificarlo io ho inserito lo zucchero di canna, ma si possono usare anche gli sciroppi (acero, agave, riso, etc.) oppure i datteri (1 o 2 in base alla dimensione e a quanto volete dolce il latte).

Il latte di nocciole si conserva un paio di giorni in frigorifero, avendo cura di sbattere la bottiglia prima di servirlo, oppure si possono preparare tanti cubetti da aggiungere ai frullati quando fa caldo.
Basterà mettere il latte di nocciole e cacao nel formaghiaccio e togliere i cubetti all’occorrenza.
O ancora si può unire a pezzi di cioccolata e fare dei gelati veloci fai da te.

E con la polpa rimasta nel sacchetto?!
Mica vorrete buttarla!
Potete farla asciugare completamente o metterla in essiccatore e poi frullarla per ottenere una farina da utilizzare, magari per una frolla golosa.
Ricordatevi di conservarla in un contenitore ermetico in modo che non prenda umidità.

Naturalmente il latte di nocciole e cacao può essere utilizzato per sostituire qualsiasi latte vegetale nelle ricette dolci.
Sarebbe meglio utilizzarlo in purezza, ma qualora voleste scaldarlo, magari non portatelo ad ebollizione per non perdere le proprietà nutrizionali degli ingredienti.

Per quanto riguarda il sacchetto per filtrare il latte, io mi trovo bene con questo che ha le maglie fini e si pulisce bene una volta utilizzato. Ormai per fare il latte vegetale in casa uso solo questo.

E voi avete mai provato a preparare in casa il latte vegetale?
Qual è il vostro preferito?

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento