Home » Lemon meringue pie (o quasi)

Lemon meringue pie (o quasi)

by Col Cavolo

Per portare un po’ di sole in questo weekend ci vuole un dolce.
Che fa sempre bene!
La ricetta che ho scelto mi sfarfuglia in testa da un po’, ma non volevo fare la classica lemon meringue pie (manco l’ho mai mangiata!).
Volevo farne una variante, pur mantenendo invariate le lavorazioni.
Su pinterest avevo salvato qualche idea, ma alla fine mi sono lasciata guidare dall’istinto e sac a poche alla mano, ho composto le mie monoporzioni.
Ovviamente potete creare le decorazioni che volete, basta un po’ di fantasia!

lemon meringue pie_09

Lemon meringue pie

Ingredienti:
per la base:
350g di farina
1 pizzico di sale
2 uova + 1 tuorlo
125g di zucchero
125g di burro freddo

per il lemon curd:
160ml di succo di limone
120g di zucchero
2 uova
1/2 baccello di vaniglia
2 cucchiai di olio evo

per la meringa all’italiana:
125g di albumi
25g di zucchero semolato
50ml di acqua
175g di zucchero semolato

2/3  limoni

Preparazione:
Prima di tutto preparate la base.
In una ciotola mescolate la farina con il sale, mentre in un’altra ciotola mettete le uova e, a parte, lo zucchero.
Lasciate in frigorifero il burro.
Stendete tra due fogli di carta da forno il burro freddo in modo da ottenere una rettangolo sottile.
Mettetelo nella farina e pizzicatelo con le dita, con movimenti rapidi, strappandone dei pezzi.
Lavoratelo poco, dovrà risultare sabbioso e non dovrà scaldarsi.
Aggiungete le uova e lo zucchero, quindi impastate velocemente su un piano di lavoro e formate una mattonella.
Avvolgetela con pellicola trasparente e lasciatela riposare 1 ora in frigorifero.
Togliete la frolla dal frigorifero e stendetela ad uno spessore di 5mm, quindi ricavate dei dischi (potete usare anche un bicchiere) e metteteli su una teglia coperta con carta da forno, in frigorifero per almeno mezz’ora.
Accendete il forno a 180°.
Togliete dal frigorifero la teglia e lasciate cuocere i biscotti per circa 20 minuti, nel forno caldo, o finché diventeranno dorati.
Sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella.
Preparate il lemon curd.
In una ciotola resistente al calore sbattete il succo di limone con lo zucchero e le uova.
Aggiungete i semi del baccello di vaniglia e l’olio evo, quindi mescolate tutto fino ad amalgamarlo.
Cuocete a bagnomaria il curd mescolando con una spatola (o una frusta) finchè si sarà addensato.
Trasferitelo in un vasetto e lasciatelo raffreddare completametne, quindi spostatelo in frigorifero.
Quando le basi ed il curd saranno ben freddi, preparate la meringa.
Dovete ottenere uno sciroppo mescolando i 175g di zucchero con l’acqua e facendo cuocere il tutto fino a raggiungere i 121°.
Quando lo sciroppo inizia a bollire, cominciate a montare gli albumi con i 25g di zucchero.
Raggiunti i 121°, togliete lo sciroppo dal fuoco e versatelo a filo sugli albumi, continuando a montare finchè saranno freddi.
Componete le monoporzioni.
Con l’aiuto di una sac a poche formate dei fiocchetti di meringa sul perimetro.
Al centro versate un cucchiaino di lemon curd e completate con una fettina di limone pelato a vivo.
Servite.

Nota:
Potete comporli all’ultimo minuto, ma se vi dovessero avanzare, teneteli in frigorifero al massimo per un paio di giorni, in un contenitore ermetico.

lemon meringue pie_01 lemon meringue pie_03 lemon meringue pie_04 lemon meringue pie_05 lemon meringue pie_06 lemon meringue pie_07 lemon meringue pie_08 lemon meringue pie_010

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo oppure pubblicala su facebook.

Salva

Salva

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

Chiara 17 Maggio 2016 - 21:04

Bellissime, e molto eleganti! Però mancano le ricette per la base di frolla

Reply
Col Cavolo 17 Maggio 2016 - 21:50

Hai proprio ragione!
La tastiera si è mangiata gli ingredienti 😉
Ho sistemato, grazie mille!!
A presto e, mi raccomando, fammi sapere se proverai a farle!

Reply

Lascia un commento