Home » Meringhe per Natale

Meringhe per Natale

by Col Cavolo

Le meringhe si preparano utilizzando gli albumi e lo zucchero e sono semplici da riprodurre anche a casa. Nella versione natalizia sono perfette per essere regalate

Scrivo questo post sul treno che mi sta portando a Venezia.
Sì perchè quest’anno parto da qua.

Come da tradizione Londra mi aspetta a Natale, con le sue strade illuminate, i mercatini natalizi che fanno impazzire, Hyde Park vestito a festa con il Winter Wonderland che sì, è davvero il paese delle meraviglie.
E poi litri di the caldo ad ogni ora del giorno, sfogliatine di Pret à manger ogni volta che mi si raffreddano le mani e ho voglia di quel “non so che”.

Questa volta parto con la mia amica. Il primo viaggio insieme, senza dolci metà.
Questa volta prendo un treno per raggiungere una aeroporto decisamente scomodo.
Questa volta finalmente è arrivata e possiamo tornare a Londra insieme.

L’unica cosa che mi manca in borsa però sono loro: le meringhe.
Ma solo perchè si sarebbero rotte tutte e mi sarebbe dispiaciuto da morire!

In questa versione natalizia (ma se utilizzate anche altri colori possono essere preparate tutto l’anno!), sono perfette da regalare, soprattutto se non volete ricorrere ai classici regali “preconfezionati”, ma volete fare un pensierino preparato in casa, con tanta cura.

Sono davvero semplici da preparare e, se siete particolarmente golosi, potete abbinarle a due a due tenendole unite con del cioccolato, magari fondente.

Meringhe per Natale

Le meringhe si preparano utilizzando gli albumi e lo zucchero e sono semplici da riprodurre anche a casa. Nella versione natalizia sono perfette per essere regalate Scrivo questo post sul… Dolci Meringhe per Natale European Stampa la ricetta
Portate: 100 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voto/i )

INGREDIENTI

  • 150g di albumi
  • 150g di zucchero semolato
  • 150g di zucchero a velo
  • colorante alimentare rosso in gel (o pasta)

PREPARAZIONE

In una ciotola setacciate insieme i due tipi di zucchero, quindi mettete da parte.
Iniziate a montare gli albumi finchè faranno la schiuma, quindi inserite metà composto di zuccheri e continuate a montare.
Dovrete ottenere una meringa soffice e molto stabile.
Per capire se è pronta, girate la frusta al contrario: il becco di meringa che si è formato dovrà rimanere immobile.

Unite in 3-4 volte il resto degli zucccheri mescolando con un cucchiaio di legno dal basso verso l'alto con movimenti circolari senza smontare il composto.

Accendete il forno a 100°.

Con l'aiuto di un pennello tracciate delle linee verticali di colorante alimentare nella sac a poche, dal beccuccio liscio 1.5-2cm di diametro), fino quasi all'apertura, quindi riempitela con la meringa.

Formate le meringhe su una leccarda foderata con carta da forno ed infornate nel forno caldo con lo sportello tenuto leggermente aperto utilizzando un mestolo di legno.
Lasciate asciugare le meringhe per un'ora, quindi abbassate la temperatura del forno a 80° e lasciatele asciugare altri 20-30 minuti.
Le meringhe al tatto non dovranno risultare appicicose.

Sfornatele e lasciatele raffreddare completamente.

NOTE

Il peso degli albumi determina quello dei due tipi di zucchero, quindi potete variare le dosi in modo molto semplice Si conservano per 15 giorni in una scatola di latta al riparo dall'umidità.

Ti aspetto su instagram per vedere le tue ricette! Taggami con @col_ph o #colcavolo oppure scrivimi su facebook.

Ti potrebbero piacere anche questi

1 commento

tizi 1 Dicembre 2017 - 16:49

graziosissime queste meringhe! grazie per l’ispirazione, non avevo mai pensato di regalarle a natale e invece è un’idea ottima!
buon viaggio visto che sei in partenza… goditi Londra in versione natalizia 🙂

Reply

Lascia un commento