fbpx
Home » Pancakes senza lattosio con semi di chia

Pancakes senza lattosio con semi di chia

by Col Cavolo

Amo far colazione.
Se penso a qualche anno fa, che non riuscivo nemmeno a bere un goccio d’acqua appena sveglia, mi viene male.
Adoro soprattutto le colazioni lente, quelle delle vacanze in cui magari la trovi pure pronta e ti mangi, la brioche con la confettura, un panino col burro e la confettura, un panino con i salumi ed il formaggio, quasi quasi anche una fetta di pane tostato con l’uovo all’occhio di bue ed un pizzico di sale e annaffi tutto con un succo e la brioche.
Ecco, quelle sì.
A casa però mi passa la voglia di allestire in cucina una colazione degna di un hotel da 200camere, ma ai pancakes proprio non so dire di no.
Ultimamente ho dovuto eliminare (definitivamente ormai) il lattosio, quindi mi sono studiata la variante e l’ho pure arricchita con i semi di chia.
Ecco, i semi di chia.
Avevo già letto tempo fa le proprietà di questi microscopici semi (ricchi di omega3, acidi grassi essenziali, proteine, fibre e un alto contenuto di vitamine e minerali) ed avevo provato a fare il pudding, ma no.
La consistenza proprio non mi piace.
Quindi ho iniziato a metterli sullo yogurt alla mattina insieme a tanta frutta fresca e poi li ho cacciati nei pancakes per un po’ di energia in più!
È perfetto unire il piacere del cibo alle proprietà dello stesso, no?
Ah, se volete comprare i semi di chia, su Natural Mojo, con il codice “colcavolo10” potete usufruire dello sconto del 10%, anche sui prodotti già scontati!
Io ne ho fatto scorta!

pancakes chia_03

Pancakes senza lattosio con semi di chia

Ingredienti:
20g di semi di chia
200ml di latte di nocciole (non zuccherato)
40g di farina integrale
1 uovo
10g di zucchero di canna
margarina senza grassi idrogenati oppure olio e.v.o.

Preparazione:
In una ciotola versate i semi di chia con 100ml di latte di nocciole e lasciate riposare il tutto per 10 minuti.
Unite al composto il resto del latte di nocciole, la farina integrale, l’uovo e lo zucchero di canna e sbattete tutto con una frusta per amalgamare il composto e renderlo omogeneo.
Scaldate bene una padella, quindi mettete una nocciola di margarina o un filo di olio e versate un mestolino di pastella.
Lasciate cuocere il pancake per un paio di minuti circa (dipende dalla dimensione!), quindi giratelo e finite la cottura per un altro minuto.
Impilate i pancakes uno sopra l’altro per mantenerli caldi mentre proseguite per terminare il composto.

Potete servirli con frutta fresca, miele, agave, sciroppo d’acero, crema di nocciole (o cioccolato fuso) o con tutto quello che vi passa per la testa!

pancakes chia_01

pancakes chia_02

pancakes chia_04

pancakes chia_06

pancakes chia_07

Sponsored by Natural Mojo

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo oppure pubblicala su facebook.

Salva

Salva

Salva

Ti potrebbero piacere anche questi

4 commenti

Avatar
Patalice 26 Luglio 2016 - 11:27

sono anche io una fan sfegatata della colazione, ma a differenza tua, da sempre…
appena sveglia DEVO mettere qualcosa sotto i denti altrimenti divento cattivissima…
i tuoi pancakes mi andrebbero a genio anche in questo preciso momento, anche se siamo più vicini all’ora di pranzo che altro!

Reply
Avatar
Col Cavolo 26 Luglio 2016 - 16:15

Io subito subito subito no, anche perchè dopo acqua e limone + pastiglia devo aspettare 20 minuti.
Ma poi se non mangio divento una iena, ma una roba che guarda!
Diminuiamo lo zucchero e facciamoli diventare salati suvvia 😉

Reply
Avatar
Monica 26 Luglio 2016 - 14:37

Blog nuovo blog nuovo blog nuovoooooooooo *-*
Mi piaceeeee!
Super fresh!
E poi arrivo e trovo dei pancake: miseriaccia ma da quant’è che non ne posto sul blog? E pensare che è il tema ricorrente…bah, sono un disastro!
Senti ma tu fai spedizioni espresse? Cioè se li volessi trovare pronti sabato mattina insieme a tutto il resto del bendiddddio che ti mangeresti a colazione, come faccio?
Io sempre colazione di corsa e poi quando sono in hotel mi sfondo! 😀 😀 😀 (si faccio schifo lo so!)

Reply
Avatar
Col Cavolo 26 Luglio 2016 - 16:16

eeeeeh devo ancora lavorarci un sacchissimo! :O
Però sono contenta che ti piaccia *_*
Chiamo il super corriere che te li fa arrivare in tempo sabato mattina okkei? <3
(io in hotel a momenti mangio pure il cameriere che mi porta il caffè! :D)

Reply

Lascia un commento

Close