Home » Pasta verde al sedano

Pasta verde al sedano

by Col Cavolo

IMG_4802

Ben tornati all’appuntamento “La ricetta del lunedì”!
(ok, finisco qui)
Com’è andato il weekend?
Qui il tempo non era dei migliori, quindi ne ho approfittato per una pasta velocissima.
Dopo l’apericena di venerdì durante l’Italia (anzi, bresciani all’ascolto, se volete, martedì alle 18 replichiamo con la partita Italia-Uruguay, ovviamente qui!) erano avanzati gli “scarti” del sedano.
In tempo di crisi, non si butta via nulla, giusto?!
Quindi approfittiamo per una ricetta velocissima, dal colore bellissimo e tanto issima.
Ricetta veloce e anti-crisi, cosa volete di più?
Che venga a casa a cucinarvela?

IMG_4809

Pasta verde al sedano

Ingredienti:
gli scarti del sedano (parte alta del gambo e foglie)
acqua
1 cucchiaino di dado veg home made
pasta fresca (io chitarrine – o tagliatelline – Tradizioni Padane)
parmigiano grattugiato
mandorle pelate
olio evo

Preparazione
Lavate e tagliate a tocchetti il sedano, quindi mettetelo in una pentola, copritelo con acqua e aggiungete un cucchiaino di dado veg.
Lasciate cuocere il sedano per circa 15 minuti, fino a quando risulterà morbido.
Trasferitelo nel boccale del frullatore e riducetelo in purea. (Io ho utilizzato un minipimer)
Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con acqua, portatela a bollore e salatela, quindi fate cuocere la pasta.
Scolatela, aggiungete la purea di sedano e servite con una spolverata di parmigiano, un filo d’olio evo e le mandorle.

IMG_4803 IMG_4806 IMG_4807 IMG_4808 IMG_4811

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento