Home » Pizza di riso (naturalmente senza glutine)

Pizza di riso (naturalmente senza glutine)

by Col Cavolo

IMG_8927

Al Lidl c’è in offerta la cuoci riso e mamma ha deciso di prendermela.
Ovviamente appena arrivata a casa, l’ho provata subito!
Istruzioni lette, cuoci riso lavata, riso pronto.
Dopo 15 minuti vado a vedere la cuoci riso e niente, c’è ancora accesa la spia della cottura.
Dopo 25/30 minuti torno in cucina e la spia rossa della cottura è stata sostituita da quella arancio, quindi il riso era pronto e la cuoci riso me lo stava tenendo caldo.
Tutto a posto se non fosse che ho trovato acqua ovunque (scendeva pure dal mobile stile rigagnolo per poi formare un nuovo lago bresciano) e con le dosi che ho fatto, 3 cups, ho ottenuto riso per un esercito intero.
Mi sono mangiata due piatti giganti di riso per cena, ma non è diminuito minimamente.
Ieri ne ho mangiato altro e nulla, il livello del riso è rimasto invariato.
Quindi urgono ricette per riciclare sto benedetto riso bianco stracotto.
Oggi mi sono fatta la “pizza” di riso.
Di una banalità imbarazzante, ma davvero buona!

IMG_8925

Pizza di riso (naturalmente senza glutine)

Ingredienti:
300g di riso bianco bollito
1 uovo
1 presa di sale
passata di pomodoro
mozzarella o formaggio filante

Preparazione:
Accendete il forno a 180°.
In una terrina sgranate il riso e aggiungete l’uovo amalgamando bene il tutto.
In caso, regolate di sale.
Stendete il riso in una teglia coperta con carta da forno e procedete come per una pizza classica.
Versate la passata di pomodoro sul riso lasciando 1cm di bordo libero, quindi cospargete la superficie con la mozzarella a cubetti.
Infornate per circa 15 minuti, fino a quando la base sarà ben cotta e la mozzarella sarà sciolta.
Servite subito!

Nota:
Potete farcire la pizza a piacere come se fosse una pizza classica, via libera quindi a verdure, salumi, sott’oli, e tutto ciò che avete in frigorifero!

IMG_8928 IMG_8932 IMG_8929 IMG_8933 IMG_8935

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento