fbpx
Home » Pizza in teglia con zucchine, pomodorini e olive taggiasche

Pizza in teglia con zucchine, pomodorini e olive taggiasche

by Col Cavolo

La pizza in teglia si può farcire con gli ingredienti preferiti. Semplice da preparare, vi stupiranno l’interno soffice e la crosta croccante

Chi è quella pazza che in piena estate si mette ad accendere il forno per la pizza?
Io, ovviamente.
Il punto è che avevo già preparato la pizza della mia amica, ma non ho fatto in tempo a fare le foto che l’avevamo già mangiata tutta.

Quindi è arrivato il tempo di rifarla, col riposo in frigorifero di una notte (o una giornata, scegliete voi).
Avevo pensato di farcirla con porri, prosciutto cotto e crescenza, ma sono andata nel negozio di un amico a prendere la mozzarella fior di latte, quindi ho cambiato rotta.

Pizza in teglia con zucchine, pomodorini e olive taggiasche

Stampa la ricetta
Portate: 6 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:

INGREDIENTI

  • 350 g farina (io tipo 1 con germe di grano)
  • 100 g farina di semola rimacinata di grano duro
  • 1 cucchiaio fiocchi di patate
  • 320 g acqua tiepida
  • 10 g lievito di birra fresco
  • 1 bustina di malto
  • 8 gr sale
  • 20 gr olio d'oliva
  • pomodoro condito (con sale, olio e basilico)
  • 1 zucchina
  • pomodorini
  • mozzarella fior di latte (io presa da Made In Sud)
  • olive taggiasche

PREPARAZIONE

Nella ciotola della planetaria versate l’acqua, il lievito sbriciolato e il malto e fate sciogliere il tutto con la foglia.

Aggiungete metà delle farina (mescolata ai fiocchi di patate) e iniziate ad impastare, quindi unite il sale, il resto delle farine e continuate ad impastare finché incorderà. Ci vorranno circa 10 minuti.

Unite poi l’olio a filo e fate incordare completamente.

Di tanto in tanto ribaltate l’impasto con una spatola.

Trasferite l’impasto in una ciotola unta e fate lievitare coperto per 1 ora, quindi mettetelo in frigorifero tutta notte (oppure 8 ore)

Togliete l’impasto dal frigorifero e lasciatelo acclimatare per un’ora.

A parte mescolate il pomodoro (io polpa fine) con sale, olio e basilico. Lasciate riposare.

Sul piano di lavoro leggermente infarinato capovolgete l’impasto e fate le pieghe a 3 quindi arrotondatelo, copritelo con una ciotola a campata e lasciatelo lievitare per un’ora.

Stendete l’impasto in una teglia ben oliata, con delicatezza, senza sgonfiarlo troppo e lasciatelo riposare mezz’ora, quindi accendete il forno alla massima temperatura.

Condite con il pomodoro, le zucchine tagliate alla julienne (o grattugiate) e mettete la teglia nella parte più bassa del forno finché la crosta prenderà colore.

Unite la mozzarella fior di latte a dadini, i pomodorini a metà e le olive taggiasche, quindi infornate nella parte più alta del forno finché la mozzarella sarà colorita.

Servite subito.

 

Ti aspetto su instagram per vedere le tue ricette! Taggami con @col_ph o #colcavolo oppure scrivimi su facebook.

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento

Close