fbpx
Home » Ragù di lenticchie a lenta cottura

Ragù di lenticchie a lenta cottura

by Col Cavolo

Il ragù di lenticchie a lenta cottura è l’alternativa vegana al classico ragù. Adatto non solo a chi segue una dieta priva di derivati animali, ma anche a chi cerca di diminuire il consumo di carne, senza però togliere le proteine dalla propria dieta.

Ultimamente, complice il compleanno, mi sono arrivati dei libri di cucina.
Tra cui libri a me completamente sconosciuti!
La ricetta di oggi è proprio tratta da Deliciously Ella che mi ha regalato la mia foodblogger preferita e appena sfogliato, ho voluto provare il ragù di lenticchie.
Per facilitare il tutto e non dover pensare alla pentola, l’ho fatto nella crock-pot, a lenta cottura ed è uscito delizioso!
Naturalmente se non avete la crock-pot (oltre a metterla nella lista di cose da avere) potete prepare il ragù nella pentola. Più sotto vi darò tutte le indicazioni.
Ah, vi basterà buttare tutto il pentola e dimenticarvene per un po’, in più è naturalmente senza glutine.
Vi ho convinto?!

ragù di lenticchie

Ragù di lenticchie a lenta cottura

Ingredienti:
3 carote
175g di pomodori secchi
2 cucchiai di scalogno tritato
800g di polpa di pomodoro
300g di passata di pomodoro
500g di lenticchie verdi
1 bicchiere di acqua
sale fine
pepe

Preparazione:
[cottura lenta nella crockpot]
Innanzitutto pelate e grattugiate le carote con una grattugia a fori larghi.
Nella crock-pot mettete tutti gli ingredienti, quindi mescolate bene, chiudetela con il coperchio e lasciate cuocere per 5 ore su high.
Se le lenticchie dovessero necessitare di altri liquidi, dopo 4 ore controllate e, in caso, aggiungete un bicchiere di acqua calda.
Togliete il ragù di lenticchie e servitelo accompagnandolo con delle verdure o utilizzatelo come sugo per la pasta.

[cottura in pentola tradizionale]
Pulite e grattugiate le carote, quindi mettete tutto in una pentola capiente e aggiungete 450ml di acqua bollente.
Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti, quindi lasciate sobbollire per circa 60 minuti mescolando di tanto in tanto.

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo oppure pubblicala su facebook.

Salva

Salva

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento

Close