Home » Ravioli con ripieno di germogli

Ravioli con ripieno di germogli

by Col Cavolo

Stamattina ho affrontato la prima prova del “facciamo i ravioli in casa”.
Sono giunta alla conclusione che se dovessi fare ravioli tutti i giorni e tirare la pasta a mano, mi diventerebbero le braccia come quelle di Hulk (no, non verdi…)!
Tirare la pasta con il mattarello è stata una faticaccia! Non pensavo fosse così dura la faccenda. O almeno i miei duri allenamenti di rugby pensavo contribuissero, invece no. Niente da fare.
Il risultato però mi ha soddisfatto anche se la prossima volta tirerò la pasta con la macchina apposita.
Ho deciso di riempire i ravioli con 2 impasti diversi, entrambi a base di germogli bio.

Ravioli con ripieno di germogli

Ingredienti:
200g di farina
2 uova grandi
10g germogli di legumi bio
50g ricotta
1 tuorlo
1 cucchiaio di grana

10g di germogli misti  bio (io: alfa alfa, ravanello dycon, senape)
50g formaggio spalmabile
1 tuorlo
1 cucchiaio di grana

Olio evo
Curcuma
Sale nero

Preparazione:
Formate una fontana con la farina, create un buco, rompeteci le uova e iniziate a impastare per almeno 10 minuti. Quando l’impasto sarà liscio e omogeneo, copritelo e fatelo riposare per circa 20 minuti.
Nel frattempo preparate i ripieni, setacciate la ricotta, unite i germogli di legumi, il tuorlo e il grana e mescolate fino ad ottenere un impasto cremoso.
In un’altra ciotolina unite i germogli misti, il formaggio spalmabile, il tuorlo e il grana e mescolate ottenendo un altro impasto cremoso.
Stendete la pasta formando, con un coppapasta, dei dischi molto sottili, quindi mettete una piccola quantità di ripieno al centro, piegate a metà il disco e sigillatelo.
Una volta pronti tutti i ravioli, buttateli in acqua bollente salata e cuoceteli per circa 10 minuti.
Scolate i ravioli, impiattateli e conditeli con un’emulsione di olio evo e curcuma e una grattugiata di sale nero.

Nota: per sigillare i bordi io li ho bagnati leggermente con l’acqua e poi li ho pressati ulteriormente con i rebbi di una forchetta.

Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Tour de Fork.

Vi copio il regolamento:

Per partecipare basta scegliere e rielaborare in versione più sana, una o più delle ricette tradizionali segnalate qua sotto. Lo scopo è riconoscere gli ingredienti che rendono la ricetta meno sana e bilanciata, scegliere dei nuovi ingredienti più freschi e salutari e sostituirli rielaborando la ricetta affinché risulti più gustosa, sana ed equilibrata.

Ecco le ricette che si possono scegliere:
Lasagne – Melanzane alla Parmigiana – Hamburger con Patatine – Pizza – Ravioli – Involtini – Polpette – Zuppa – Cheese Cake – Mousse – Semifreddo – Crostata

 

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

Cristina 11 Dicembre 2012 - 23:11

Ma che bei ravioli!!!!!complimenti anche per le foto!!!!brava!

Reply
colkitchenphotos 13 Dicembre 2012 - 0:12

Ma grazie mille!! 🙂

Reply

Lascia un commento