Home » Sandwich gelato? Sì, ma di meringa! (l’indice glicemico fa la ola)

Sandwich gelato? Sì, ma di meringa! (l’indice glicemico fa la ola)

by Col Cavolo

IMG_4901

Oggi post velocissimo e golosissimo.
Vi avevo detto che stavo progettando qualcosa con le meringhe, giusto?
Beh ecco, ci sono riuscita.
Un po’ di prove per affinare il risultato e…tadaaaaaan!
Fatto!
Non mi perdo in parole però perchè devo correre a fare un paio di giri e chiedere info sul cardiofrequenzimetro.
Da quando la ciccina del braccio balla mettendo il sale o salutando le persone con la mano, non ci capisco più nulla.
Ieri ho fatto gag, e i due giorni precedenti palestra.
Ora sconfiggerò la prova costume con un allenamento completo e monitorato.
Scappo che vado a mangiarmi un sandwich gelato.
La dieta si inizia il lunedì, no?!

IMG_4895

Sandwich gelato? Sì, ma di meringa! (l’indice glicemico fa la ola)

Ingredienti:
per le meringhe:
100g di albumi
100g di zucchero semolato
100g di zucchero a velo

per il gelato:
yogurt da congelare (io l’ho usato ai frutti di bosco magro, giusto per abbattere le calorie)
oppure yogurt artigianale del gelataio
oppure industriale in vaschetta (no dai questo no)

zuccherini colorati (io aromatizzati alla mora Silikomart linea WonderCakes)

Preparazione:
Innanzitutto preparate il gelato.
Mettete nel freezer uno (o più) vasetti di yogurt e lasciateli congelare.
Nel frattempo preparate le meringhe.
In una ciotola di acciaio sbattete con le fruste (o con la planetaria) gli albumi con metà del composto setacciato di zucchero e zucchero a velo.
Ci vorranno circa 10 minuti per ottenere la consistenza della meringa, ovvero dovrà fare il nastro ed una volta pronta, mettendo le fruste a testa in giù, la meringa dovrà rimanere immobile.
Accendete il forno a 100°.
Con una spatola aggiungete il resto degli zuccheri rimasti setacciati, mescolando dall’alto verso il basso e dal centro verso l’esterno con movimenti rotatori per non smontare tutto.
Mettete la meringa in una sac a poche e formate dei dischi.
Infornate nel forno caldo per un’ora e mezza mettendo un mestolo di legno per tenere leggermente aperto il forno in modo da far fuoriuscire l’umidità che non permette alle meringhe di asciugare in modo ottimale.
Una volta pronte, lasciatele raffreddare nel forno spento.
Componete i sandwich tagliando lo yogurt a fette con un coltello seghettato bagnato, quindi fatelo rotolare negli zuccherini colorati, mettetelo tra due dischi di meringa e servite!

IMG_4897 IMG_4900 IMG_4894

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

Monica 30 Giugno 2014 - 9:11

I sandwich-gelato ultimamente mi frullano per la testa e questo è davvero invitante. non vado matta per le meringhe, ma credo che sia un abbinamento che mi potrebbe piacere tantissimo, soprattutto visto che io e lo yogurt a mo’ di ghiacciolo con la frutta siamo una cosa sola!

Reply
colkitchenphotos 1 Luglio 2014 - 18:38

Anche io mangio poche meringhe, ne ero ghiottissima anni fa, ma adesso dopo 1/2 basta.
Così però meritano, soprattutto quando si ha bisogno di dolcezza 😉

Reply

Lascia un commento