Home » Sformato di riso (con tutto quello che volete)

Sformato di riso (con tutto quello che volete)

by Col Cavolo

IMG_1811

Oggi un post velocissimo.
La domenica non si dovrebbe postare nulla, una brava food blogger lo sa.
Ma non è il mio caso.
Io la domenica posto in ogni caso per rispettare i miei schemi mentali settimanali.
Questa settimana poi non sono riuscita a mettere le mani in pasta (o i piedi in cucina) a parte giovedì sera al corso di pasticceria e la cosa mi fa imbestialire assai.
Vi propongo quindi una ricetta del riciclo adattabile ad ogni occasione e con ogni ingrediente possibile ed immaginabile.
Anche al cotechino con le lenticchie che cucinerete ad agosto.
Sì perchè anche voi conoscete gente che con 45° all’ombra è in grado di cucinarlo. Vero?

IMG_1803

Sformato di riso

Ingredienti:
risotto avanzato (allo zafferano, zucchine, radicchio, funghi, bianco, rosso, verde)
verdure a piacere (io un broccolo)
parmigiano reggiano grattugiato
altri ingredienti a piacere tipo wurster, guanciale, insaccati vari, ecc…

Preparazione:
Se userete le verdure fresche, vi consiglio di cuocerle prima di creare gli sformatini.
Ad esempio io ho sbollentato per circa 20 minuti in acqua bollente salata un broccolo verde.
Quindi l’ho scolato e tagliato a pezzetti.
Ho acceso il grill del forno al massimo.
Nel frattempo ho composto gli sformatini.
In ciotoline di vetro monoporzione ho messo uno strato di risotto (allo zafferano), quindi uno strato di broccoli, altro risotto e una spolverata (abbondante) di parmigiano reggiano grattugiato.
Ho messo il tutto sotto il grill per 10 minuti, fino a creare una crosticina di formaggio assai buona.
Ho sfornato le ciotoline e servite calde.

IMG_1805 IMG_1810 IMG_1813 IMG_1816 IMG_1802

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento