Home » Shepherd’s pie veg

Shepherd’s pie veg

by Col Cavolo

IMG_8684

A casa mia non si mangia quasi mai la carne.
Non c’è un motivo preciso, anche perchè in realtà l’adoro.
Ma girano spesso verdure soprattutto avanzate dalla cucina al bar di mia mamma.
Visto che non si butta via il cibo (lo dice anche Iaia in uno splendido progetto qui), bisogna adattarsi e cercare un modo per variare i pasti utilizzando ingredienti che arrivano a sorpresa.
Questa volta è toccato alle patate al cartoccio.
Ho pensato ad un purè (lo adoro), ma non mi bastava.
Quindi mi è venuta in mente la Shepherd’s pie.
Solo che i pastori la preparavano con gli avanzi di carne, oltre a verdure e purè.
Problema: la carne non c’è.
Sostituita con le lenticchie (quelle che mi aveva regalato Patrizia, ovvio), ho poi riunito le verdure che avanzavano in frigorifero e via ai fornelli.

IMG_8685

Shepherd’s pie veg

Ingredienti:
100g di lenticchie
2 zucchine
1 melanzana
1/2 peperone giallo
1/2 peperone verde
1 carota
olio evo
1 cucchiaino di dado granulare veg (home made)
300g di passata di pomodoro

5 patate medie cotte
1 bicchiere di latte
sale
1 manciata di parmigiano
1 noce di burro

Preparazione:
Innanzitutto fate cuocere le lenticchie nella passata aggiungendo acqua (o brodo vegetale) all’occorrenza, per circa 20 minuti.
Pulite le verdure e tagliatele grossolanamente (tranne la carota che taglierete a cubetti piccoli).
In una padella rosolate le verdure con un paio di cucchiai di olio evo e il dado veg.
Aggiungete le verdure alle lenticchie e continuate la cottura per 10 minuti, quindi le lenticchie saranno morbide.
Nel frattempo schiacciate le patate (senza buccia) riducendole in purea e mettetele in un pentolino con il latte e il sale.
Fate bollire il purè fino a raggiungere la consistenza desiderata, quindi aggiungete il burro per mantecare il tutto.
Lasciate raffreddare leggermente il purè.
Distribuite le verdure nelle cocotte (o in una teglia), copritele con il purè e spolverizzate la superficie con il parmigiano grattugiato.
Infornate a 180° per 30 minuti.
Sfornate e servite caldo.

Nota:
per il purè potete cuocere le patate al vapore, oppure le potete lessare.
Le mie sono state cotte in forno a 180° in cartocci di alluminio con olio evo e rosmarino finchè sono risultate morbide.

IMG_8688 IMG_8694 IMG_8695 IMG_8697

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo

 

Ti potrebbero piacere anche questi

6 commenti

Monica 15 Gennaio 2015 - 9:19

I pastori sarebbero felici di questa alternativa.
Quando manca la carne, ci sono ottimi ingredienti che la sostituiscono (anche se non ho mai trovato un’alternativa che si possa comparare al filetto o alla fiorentina…ma vabbeh) e qui tu sei riuscita a fare un gra pie, che vorrei trovare a casa per pranzo!

Reply
colkitchenphotos 15 Gennaio 2015 - 18:42

Eh manco io ho trovato l’alternativa a un bel pezzo di carne…
Ma questo è davvero ricco di sapore e sostanza, ti aspetto per cena se vuoi 🙂
Bacetti e grazie sempre

Reply
pia 15 Gennaio 2015 - 13:41

Ciao, alla fine il post lo hai scritto!!!!
Ottimo suggerimento!!!!

Reply
colkitchenphotos 15 Gennaio 2015 - 18:41

ebbene sì, ce l’ho fatta 😀
Grazie di cuore, anche per esser passata!

Reply
Fabio 15 Gennaio 2015 - 15:08

Bellissima questa versione veg di un classico! 🙂

Fabio

Reply
colkitchenphotos 15 Gennaio 2015 - 18:43

E buonissima davvero 🙂
A presto

Reply

Lascia un commento