Home » Tatin di mele caramellate al Porto

Tatin di mele caramellate al Porto

by Col Cavolo

IMG_7369

Il post di oggi oltre ad essere golosissimo e ubriaco vuole spingere all’informazione.
Oggi, sabato 11 ottobre e domani, domenica 12 ottobre in oltre 3.000 piazze italiane scende in piazza La Mela di AISM (trova la piazza più vicina a te!).
Con un’offerta minima potrai sostenere anche tu la ricerca per la sclerosi multipla, una malattia che in Italia colpisce 72 mila persone e per la quale non esiste una cura risolutiva.
Sul sito AISM trovate maggiori informazioni, ma io vi riporto qualche riga:
“La ricerca negli ultimi anni ha fatto molti progressi. Esistono terapie in grado di rallentare la progressione della malattia e di migliorare la qualità di vita delle persone. Ma la causa e la cura risolutiva non sono state ancora trovate. Per questo è fondamentale sostenere la ricerca scientifica oggi per garantire una migliore qualità di vita, per trovare nuovi trattamenti sempre più efficaci domani, trovare la causa della SM e la cura risolutiva in un futuro sempre più vicino.
La manifestazione nasce non solo per garantire sostegno alla ricerca sulla sclerosi multipla ma a far vivere tutti i Programmi di AISM a supporto dei giovani con SM: sportelli informativi e di orientamento, convegni sul territorio, prodotti editoriali pensati per rispondere a quesiti e problemi che si presentano nella  loro vita quotidiana, sanitaria, sociale e lavorativa e un blog (www.giovanioltrelasm.it) dove tutti possono riconoscersi e “sentirsi a casa”.”
Correte a leggere qui e a rifarvi gli occhi con il testimonial speciale!

IMG_7365

Tatin di mele caramellate al Porto

Ingredienti:
1 rotolo di pasta brisè
45g di burro
3 mele granny smith (io dell’AISM)
2 cucchiai abbondanti di zucchero di canna + 1 cucchiaio per la cottura
1 pizzico di sale
2/3 cucchiai di Porto rosso
gelato alla vaniglia per servire

Preparazione:
Sbucciate le mele, togliete il torsolo e tagliatele a fettine sottili.
In una padella sciogliete il burro e lasciatelo diventare color nocciola.
Aggiungete le mele, il sale e lo zucchero di canna e fatele caramellare per circa 10 minuti a fiamma medio-bassa.
Quando saranno morbide, aggiungete il porto e fatelo sfumare a fiamma alta per un paio di minuti, finchè le mele saranno ben caramellate.
Scaldate il forno a 180°.
Mettete la pasta brisè in una teglia rotonda, versate all’interno le mele, spolverizzatele con 1 cucchiaio di zucchero di canna e rigirate il bordo della pasta verso l’interno.
Cuocete la torta per circa 30 minuti, fino a quando i bordi risulteranno dorati.
Servite la torta calda con una pallina di gelato alla vaniglia.

IMG_7372 IMG_7373 IMG_7375 IMG_7339 IMG_7376

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento