Home » Torta di albumi variegata

Torta di albumi variegata

by Col Cavolo

In realtà questo post doveva uscire ieri, poi qualche congiunzione astrale ha deciso che il mio pc non dovesse più leggere la scheda della macchina fotografica.
Non vi dico i santi che hanno deciso di abbracciarmi contemporaneamente!
Comunque, la torta è nata dalla necessità di consumare gli albumi in brick aperti in firgorifero.
Sì perchè domenica sono stata al supermercato a prendere il brick per le mie colazioni a base di pancakes, il prolema è che c’era solo quello da 1 litro.
Ero un po’ scettica riguardo l’utilizzo totale dei maledetti albumi, ma dovevo scegliere: o quelli, o quelli.
Alla fine nonostante la produzione industriale di pancakes, me ne sono avanzati ancora e li ho ficcati nella torta variegata perchè non avevo proprio voglia di preparare la angel cake.
Un risultato sorprendente!
La torta è uscita soffice, leggera, nemmeno troppo dolce e ottima da tuffare nella tazzona di latte la mattina perchè assorbe tantissimo.

torta-di-albumi-variegata_03

Torta di albumi variegata

Ingredienti:
250g di albumi
130g di farina 0
180g di zucchero di canna
20g di cacao amaro in polvere
125g di burro fuso freddo (io senza lattosio)
8g di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Preparazione:
Accendete il forno a 180°.
In una ciotola montate gli albumi a neve fermissima (se ribaltate la ciotola non si muoveranno minimamente!).
In una ciotola separata mescolate la farina con lo zucchero di canna, il lievito per dolci e il burro fuso, quindi incorporate delicatamente gli albumi montati a neve mescolando dal basso verso l’alto senza smontare il composto.
Imburrate ed infarinate uno stampo per ciambella (va bene anche quello per il budino o classico a cerniera, da 18cm) e versate circa 250g di impasto, quindi aggiungete il cacao all’impasto rimanente e mescolate per amalgamarlo bene.
Aggiungete l’impasto al cioccolato ed infornate a 180° per 30 minuti.
Fate comunque la prova stuzzicadenti.
Aspettate che la torta sia fredda prima di sformarla.
Si conserva per qualche giorno, se non la mangiate tutta subito!

torta-di-albumi-variegata_01

torta-di-albumi-variegata_02

torta-di-albumi-variegata_04

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo oppure pubblicala su facebook.

Salva

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento