Home » Torta salata con pomodori, formaggio di capra e basilico

Torta salata con pomodori, formaggio di capra e basilico

by Col Cavolo

IMG_0190Eccomi, non sono sparita!
Non ho avuto molto tempo per preparare qualche ricetta questa settimana.
In più sono reduce da un fallimento riguardo un lievitato.
Oggi però voglio proporvi una ricetta infallibile.
E soprattutto buona, facile e perfetta per un pic nic, o per la schiscetta.
La ricetta arriva da Isidora Popovic per il Re-Cake 2.0 e, dopo averla provata, non posso far altro che consigliarvela!
Lo so, dagli ingredienti sembra proprio un lievitato.
Ma no, niente ore di lievitazione.
Si impasta, si forma, riempie, inforna e via!
Sulle nostre tavole o sulle bellissime coperte a quadri distese sul prato.
Buon weekend!

IMG_0192

Torta salata con pomodori, formaggio di capra e basilico

Ingredienti:
per l’impasto
140g di farina di farro integrale bio
80 g di farina di grano duro
8g lievito di birra
1/3 cucchiaino di sale fino
2 cucchiai di olio evo
1 uovo
80 ml di acqua tiepida
per il ripieno
2 uova
100 g di yogurt greco
100 g di formaggio di capra schiacciato con una forchetta (io feta)
1 cucchiaino di lievito
50 g di farina 00
1 cucchiaino di sale fino
½ cucchiaino di pepe macinato
2 cucchiaini di basilico tritato
per la farcia
340 g di pomodorini ciliegina tagliati a metà
40 g di formaggio di capra sminuzzato (io sempre feta)
olio evo
basilico per decorare

Preparazione:
Per prima cosa occorre preparare la base della torta.
In una ciotola mescolate la farina con il lievito (precedentemente sciolto nell’acqua) e il sale. Formate una fontana e al centro versatevi l’olio e l’uovo. Impastate il tutto fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. (in caso usaste la planetaria, mettete tutti gli ingredienti insieme).
Trasferite la pasta nel ripiano leggermente infarinato e lavoratela ancora un pochino. L’impasto dovrà essere elastico e non appiccicoso, se lo fosse aggiungete un cucchiaio di farina e impastate ancora.
Stendete l’impasto nella teglia creando un bordo lungo il perimetro Se volete un impasto “focaccioso”, allora stendetelo in uno stampo rotondo da 22, se invece, volete un impasto più sottile e croccante, preparate 2 torte da 18 cm.
Preparate il ripieno.
Mescolate tutti gli ingredienti del fino ad ottenere un composto omogeneo. Versatelo sopra la base per pizza e stendetelo in modo uniforme.
Inseritevi quindi i pomodorini (con il lato tagliato rivolto verso l’alto), cospargete con il formaggio di capra sbriciolato e irrorate con un filo di olio.
Cuocete nel forno caldo, a 170°, per circa 30 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare, quindi decorate con foglie di basilico e servite.

IMG_0195 IMG_0196 IMG_0197 IMG_0198 IMG_0199 IMG_0201

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su intagram con @col_ph o #colcavolo

Con questa torta salata partecipo a Re-Cake 2.0
11051901_775751852522504_2286060394210548832_n

Ti potrebbero piacere anche questi

6 commenti

Ileana 11 Maggio 2015 - 15:09

Bravissima e grazie per aver giocato con noi <3
Ileana

Reply
Col Cavolo 11 Maggio 2015 - 17:10

Grazie mille a te 😀
A presto!

Reply
Lisa 21 Maggio 2015 - 10:25

Bellissima complimenti!
Piacere di conoscerti, partecipo anche io a re-cake!
Saluti
Lisa

Reply
Col Cavolo 24 Maggio 2015 - 10:59

Piacere mio 😀
E grazie per essere passata da me 🙂

Reply
Silvia 29 Maggio 2015 - 23:58

Ma che bella la tua torta! Mi piace molto la treccia intorno. Anche io ho usato farina di farro, che adoro in quasi tutte le preparazioni, anche dolci.
Ciao

Reply
Col Cavolo 30 Maggio 2015 - 6:31

Grazie Silvia!
La farina di farro dà un gusto rustico alle preparazioni che adoro! 🙂
A presto!

Reply

Lascia un commento