Home » Vellutata di zucca e topinambur

Vellutata di zucca e topinambur

by Col Cavolo

Ogni tanto al supermercato mi metto ad osservare qualsiasi cosa ci sia esposta e raccatto ingredienti a caso, magari conosciuti, ma mai provati.

Questa volta è toccato al topinambur, una radice che viene raccolta in inverno e che tempo fa fu soppiantata dalla patata. Il tubero inoltre facilita la digestione, la diuresi e rafforza in generale l’organismo.

Nella mia ricerca mi sono imbattuta anche nel sapore che viene definito “simile al carciofo” se il topinambur viene cotto.

Via libera quindi all’accostamento con il gusto dolce della zucca.

600g zucca pulita

400g topinambur

600g brodo vegetale

soffritto (carote, sedano, cipolle) q.b.

Olio evo q.b.

Sale nero

Timo fresco

 

Pulite bene il topinambur e tagliatelo a dadini, fate la stessa cosa con la zucca.

In una pentola fate saltare 2 cucchiai di soffritto con 2 di olio per un paio di minuti, quindi aggiungete la zucca e il topinambur e fate saltare pure loro un paio di minuti. Aggiungete il brodo, coprite con il coperchio e lasciate cuocere il tutto per circa mezz’ora a fiamma media.

Una volta cotti, frullare il tutto fino ad ottenere una crema.

Servite con una grattugiata di pepe nero e 2 rametti di timo fresco.

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento