Home » Bagel: ricetta facile per i panini pronti da farcire

Bagel: ricetta facile per i panini pronti da farcire

by Col Cavolo
Bagel: ricetta facile per i panini pronti da farcire

Bagel: la ricetta semplicissima “for dummies” per dei panini perfetti e pronti per essere farciti in ogni occasione

Per i bagel basta una ricetta facile, a prova di incapaci e subito il vostro brunch si trasformerà nel migliore dell’universo.
Non ci credete?

Con le temperature che si sono abbassate non sarà così un dramma accendere il forno, che dite?
Se poi volete ottimizzare il tutto, preparatene in quantità e congelateli per i prossimi brunch estivi così sarete a posto per un po’.
Se invece come me avete la cella freezer e non una giga freezer da famiglia ammerigggana allora siete fottuti fregati e dovrete accendere il forno altre volte in caso vi venga voglia di brunch.

Ma parliamo di farciture.
Io li amo alla follia con salmone, formaggio spalmabile ed erba cipollina, un classicone.
Ma anche con pomodorini, stracciatella e basilico. La morte mediterranea.
O anche con misticanza, petto di pollo sfilacciato e maionese al wasabi.
E con burro e confettura di fragole o burro di arachidi e confettura di lamponi?

Vabbè niente, devo smetterla perchè mi sta venendo fame.
Quindi vediamo come farne una quantità illimitata e come conservare i bagels senza che si rovinino durante la conservazione, ma che, anzi, appena scongelati, sembrino appena fatti.

Qualora doveste congelarli, ricordatevi di scongelarli la sera prima e scaldarli tagliati a metà su una padella molto calda in modo da renderli leggermente croccantini quando li farcirete.
Se invece li togliete dal freezer la mattina stessa, ripassateli in forno per qualche minuto per farli tornare come appena fatti.

La creatrice della ricetta suggerisce anche di tagliare a metà i bagels, come se doveste farcirli, prima di congelarli e poi passarli qualche minuto nel tostapane la mattina.

Beh, come vedete le vie dei bagels sono infinite.

La ricetta arriva da “Facciamo colazione?” di Barbara Toselli.

Bagel: ricetta facile per i panini pronti da farcire

Bagel: ricetta facile per i panini pronti da farcire

Bagel: la ricetta semplicissima “for dummies” per dei panini perfetti e pronti per essere farciti in ogni occasione Per i bagel basta una ricetta facile, a prova di incapaci e… Lievitati Bagel: ricetta facile per i panini pronti da farcire European Stampa la ricetta
Portate: 6 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voto/i )

INGREDIENTI

  • 450g di farina 0
  • 225ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di lievito di birra secco
  • 2 cucchiaini di malto d'orzo (io una bustina da 5g)
  • 1/2 cucchiaino di sale fine
  • per finire:
  • 1 cucchiaio di malto d'orzo
  • semi misti

PREPARAZIONE

Mettete nella ciotola della planetaria la farina con l'acqua tiepida, il lievito, il malto e il sale e lavorate per 3 minuti a bassa velocità con il gancio.
Aumentate la velocità gradualmente e lavorate l'impasto per 5 minuti.

Coprite la ciotola con pellicola trasparente e lasciate lievitare un'ora in un luogo tiepido.

Rovesciate l'impasto su un piano di lavoro e dividetelo in 6 parti arrotolando ciascun pezzo formando dei cilindri lunghi circa 20cm cercando di mantenere lo stesso diametro per tutta la lunghezza.

Avvolgete il palmo della mano (pollice escluso) con un rotolino sovrapponendo le due estremità sotto al palmo, quindi fate rotolare sul piano di lavoto per sigillarle.

Si fomerà una ciambella con il foro centrale piuttosto ampio.

Sistemate le ciambelle su un piano coperto con carta da forno, ben distanziate tra loro, quindi copritele con un telo pulito e lasciatele lievitare 30 minuti.

Portate ad ebollizione in una pentola capiente 2l di acqua con il cucchiaio di malto d'orzo, quindi cuocete 45sec ogni bagel avendo cura di non cuocerne più di 2-3 alla volta.
Toglieteli dall'acqua con una schiumarola e sisemateli su una griglia per farli scolare.

Mettete i semi in un piatto fondo e passate un lato di ogni bagel nel mix.

Posizionate i bagel ben distanziati su una teglia coperta con carta da forno, mantenendo i semi verso l'alto.

Cuocete i bagels per 18-20 minuti nel forno caldo a 250° girando la teglia a metà cottura per renderli uniformemente lucidi e dorati.

Sfornateli e lasciateli raffreddare completamente.

Bagel: ricetta facile per i panini pronti da farcire

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento