Home » Banana bread senza lattosio per la colazione
Banana bread senza lattosio

Banana bread senza lattosio per la colazione

by Col Cavolo

Il banana bread senza lattosio è una versione delattosata del classico “pane alla banana”. Ottimo per una colazione o una merenda sane

Avevo fatto tempo fa il banana bread (senza lattosio), ma non mi aveva convinto.
Lo so che si chiama “banana” bread, ma a me il sapore così intenso di banana non piace.

Ho riprovato, utilizzando le banane non eccessivamente mature e.
Ciao proprio.
La vita.

Per prepararlo ovviamente, data la mia intolleranza, ho utilizzato i prodotti delattosati, che non alterano assolutamente il sapore, nè la buona riuscita del dolce.
Inoltre ho scelto la farina integrale per renderlo ancora più sano e più rustico.

Insieme ad un caffè può diventare un valido alleato per la vostra colazione o per la merenda dei più piccoli (ma anche la vostra), magari al parco.
Sano e senza conservanti a differenza della maggior parte delle torte presenti in commercio, si prepara in pochi minuti e dura una settimana.

Giurin giurello, è talmente umido che rimane come appena fatto tutta settimana.
Così potrete prepararlo la domenica sera e non avrete più scuse per dedicarvi ad una colazione sana.

Se volete renderlo ancora più goloso potete aggiungere delle noci a pezzi, oppure i cranberries o altra frutta essiccata.
Ma anche nocciole o, perchè no, farlo variegato dividendo l’impasto a metà e aggiungendo un cucchiaio (o due rasi) di cacao a metà impasto.
Otterrete così un banana bread senza lattosio bicolor.
Non ho mai provato, ma adesso mi vien voglia di tornare a casa e sfornarne subito un altro!

Ah, se proprio non potete assumere nemmeno i prodotti delattosati, sostituiteli con la versione vegetale.

p.s. non c’entra nulla, ma è da stamattina che ho in testa “Le Louvre” di Prezioso. Condividete la sofferenza con me canticchiandola e attaccandola a chi vi sta intorno? Io l’ho già fatto con il mio collega!

Banana bread senza lattosio Banana bread senza lattosio

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento