fbpx
Home » Barrette di miglio vegan con cioccolato

Barrette di miglio vegan con cioccolato

by Col Cavolo

Le barrette di miglio sono preparate con ingredienti facilmente reperibili, senza cottura e hanno una copertura di cioccolato che le rende irresistibili. Perfette per una pausa, anche fuori casa

Quanto sono comode le barrette prima dell’allenamento?
Soprattutto quando si è di corsa e non si riesce a consumare uno snack “come si deve”.
Ma siamo sicuri che le barrette acquistate siano davvero sane come crediamo?
E siamo sicuri abbiano un buon rapporto qualità-prezzo?

Riguardo la comodità non ci scappiamo, lo so, ma bastano 10 minuti per preparare un corrispettivo sano e goloso, senza nemmeno accendere il fuoco.
Ci credete?
E poi con solo 4 ingredienti ed il gioco è fatto!

Potete anche aggiungere frutta secca o essiccata, sostituendo una parte di cereali soffiati, potete cambiare cereali, cambiare burro o sostituire lo sciroppo d’acero con i miele, se non seguite un’alimentazione vegana.

Sono davvero versatili e così buone che vorrete mangiarle anche se non dovrete andare in palestra!

Barrette di miglio vegan con cioccolato

Stampa la ricetta
Portate: 12 Tempo di preparazione:

INGREDIENTI

  • 250g di burro di arachidi (io MyProtein*)
  • 30g di sciroppo d'acero
  • 70g di miglio soffiato
  • 80g di cioccolato fondente (io 80%)

PREPARAZIONE

In una ciotola capiente mescolate bene il burro di arachidi e lo sciroppo d’acero per ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Quando saranno ben amalgamati, aggiungete il miglio soffiato e mescolate bene per uniformare il composto.
Versate l’impasto ottenuto in una teglia quadrata o rettangolare e pressate bene con il retro di un cucchiaio in modo da compattare la base delle barrette.

Trasferite le barrette in frigorifero per 15 minuti.

Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente, quindi versatelo sulle barrette stendendolo bene in modo da coprirle interamente.
Rimettete in frigorifero la teglia con le barrette e lasciate rapprendere il cioccolato, quindi tagliatele in rettangoli con un coltello ben affilato.

Conservate le barrette in frigorifero, magari incartate singolarmente utilizzando della pellicola per alimenti o un foglio di alluminio.

barrette-di-miglio-vegan_05

barrette-di-miglio-vegan_06

*Su MyProtein inserendo il codice NICOL-R6 alla fine dell’ordine avrete lo sconto del 25% sull’ordine di 30€

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo oppure pubblicala su facebook.

firma

Salva

Salva

Ti potrebbero piacere anche questi

3 commenti

Avatar
Monica 21 Novembre 2016 - 10:37

A parte che vorrei pure io venire in palestra e uscire prima dal lavoro per andare a correre con un filo di luce, ma queste le vorrei provare, magari con un altro cereale che il miglio soffiato non l’ho mai visto qui in queste lande desolate! Smuackkkk

Reply
Avatar
AYLIN - Una Famiglia in Cucina 14 Settembre 2017 - 16:25

Ciao Nicol!!!
vorrei rifare queste barrette per il tennista, mi sembrano perfette. Con cosa posso sostituire il burro di arachidi?
Mille grazie
Aylin

Reply
Avatar
Col Cavolo 14 Settembre 2017 - 23:01

Ciao Aylin 🙂
Puoi utilizzare qualsiasi burro di frutta secca, oppure aggiungi del miele o dello sciroppo d’acero e purea di mela 🙂
Dovrai raffreddarle di più però per far sì che mantengano la consistenza 🙂

Un abbraccio!

Reply

Lascia un commento

Close