Home » Brescia a maggio: cosa fare nel weekend

Brescia a maggio: cosa fare nel weekend

by Col Cavolo

Sarai a Brescia a maggio? Allora ecco una selezione di eventi a cui potrai partecipare

1// Cose mai viste
Al castello di Padernello, il 12 e 13 maggio ci sarà “Cose mai viste”, la prima edizione dell’evento dedicato all’hand made e al riciclo. I protagnisti saranno giovani artigiani, designer, stilisti e tutti presenteranno le proprie produzioni.
Tra loro troverete anche Bettyconcept, vi consiglio di andare a trovarla, è un pozzo di idee e creatività!
L’ingresso costa 5€ ed è inclusa la visita al Castello. Qui maggiori informazioni.

2// Mille Miglia 2018
Come ogni anno la Mille Miglia parte (e torna) da Brescia e come ogni anno porta pioggia.
A parte che il tempaccio a ‘sto giro ha anticipato l’arrivo delle auto di ben 15 giorni, direi che un giro in città si può fare durante l’evento. Almeno una volta, nella vita, va vista!
Naturalmente sabato 19 ci sarà anche la notte bianca lungo le vie del centro storico.
Maggiori informazioni qui.

3// Fiera del vino di Polpenazze
La più antica fiera del vino torna anche quest’anno.
Dal 25 al 28 maggio sarà a Polpenazze la 69° edizione della fiera del vino del Lago di Garda.
Durante la manifestazione ci sarà la possibilità di degustare i migliori vini della zana accompagnati dai piatti locali-
Per la serata di chiusura della festa è inoltre programmato uno spettacolo pirotecnico.
Qui si può scaricare il programma della fiera.
Per maggiori informazioni invece qui.

(c) https://www.roccadanfo.eu/

4// Rocca d’Anfo
Dal 6 maggio ricominciano le visite guidate alla Rocca d’Anfo grazie alla collaborazione con l’Associazione “la Polveriera” e la Pro Loco di Anfo.
In occasione dell’apertura della nuova stagione inoltre, il 6 maggio sarà dedicato interamente alla rocca simbolo del lago d’Idro.
Per maggiori info clicca qui.
Si possono già prenotare le uscite, anche in gruppo (almeno 15 persone adulte) qui.

5//  Giro d’Italia
Il giro più rosa del pianeta passa dal Lago di Garda.
La tappa avrà inizio da Riva del Garda, all’estremo nord del lago;  dopo essere passati dal lago di Ampola e Storo, i ciclisti costeggeranno il lago d’Idro per poi andare in direzione di Lodrino, scollinare e scendere verso la Val Trompia. Da qui nuova salita verso Polaveno, discesa in direzione Ome e a seguire passaggio tra i vari paesi della Franciacorta, da Rodengo Saiano, fino a Erbusco, sino all’arrivo a Iseo.
Per informazioni dettagliate c’è il sito ufficiale della manifestazione.

Ti aspetto su instagram per vedere le tue foto! Taggami con @col_ph o #colcavolo oppure scrivimi su facebook.

.

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento