fbpx
Home » Cantuccini alle olive

Cantuccini alle olive

by Col Cavolo

cant01

Continuiamo con la sezione dei regali home made.
Se siete stufi dei soliti dolci, buttate l’occhio qui!
Solitamente i cantucci sono salati e si mangiano “pucciati” nel vinsanto
Questi invece si possono servire ad un aperitivo o come apri cena, magari proprio durante le feste, per variare un po’.
In caso voleste regalarli, invece, vi basterà chiuderli in un sacchettino (o un un barattolo), decorarli con qualche nastro a tema natalizio e aggiungere un bigliettino con gli ingredienti (che si sa mai…).
Sono delicati e si possono arricchire con qualsiasi ingrediente abbiate a disposizione.
Ad esempio potete sostituire le olive con i pomodori secchi, aggiungete pinoli, mandorle, peperoncino per renderli piccanti e chi più ne ha, più ne metta!
Intanto vi lascio perchè sono atterrata da un po’ a Londra e ora corro a fare shopping!
Buon weekend!

cant04

Cantuccini alle olive

Ingredienti:
250g di farina 0
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 pizzico di sale
1 pizzico di pepe
3 uova
1/2 cucchiaino di semi di sesamo nero
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
75g di olive verdi snocciolate

Preparazione:
In una ciotola mescolate la farina con il lievito, il sale e un pizzico di pepe.
Sbattete le uova, quindi unite il sesamo, il parmigiano, le olive e impastate fino ad ottenere una massa omogenea e soda.
Dividete l’impasto in due (o in quattro) parti e formate con ciascuna un rotolo largo un paio di centimetri.
Disponete i rotoli su una teglia coperta di carta da forno e cuoceteli nel forno caldo a 180° per 25 minuti circa.
Sfornateli e lasciateli raffreddare.
Tagliate i rotoli in diagonale e disponete i cantucci sulla teglia con carta da forno.
Cuocete ancora per 15 minuti, finchè non saranno secchi e ben croccanti.
Serviteli freddi.

cant02

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

Avatar
Angela-CheBuono 18 Dicembre 2014 - 17:54

Ottima ricetta e foto molto belle..complimenti!

Reply
Avatar
colkitchenphotos 18 Dicembre 2014 - 17:59

Grazie mille Angela 😀
A presto!

Reply

Lascia un commento

Close