Home » Croissant alle mandorle

Croissant alle mandorle

by Col Cavolo

Oggi va così, sono al 400esimo articolo e faccio pure tripletta.
Meglio dei calciatori!
Per festeggiare vi propongo dei croissant (che ha detto “ancoooooora?!”??) ripieni di crema frangipane.
Una roba che voi umani proprio.
No, non vi immaginate nemmeno quanto possano essere buoni.
Anche perchè la crema non è nel centro, ma si lascia avvolgere tra gli strati dell’impasto.
Si ok, l’impasto è sempre quello, ma non vi preoccupate, ve lo posto tutto e ora correte in cucina.
Non si preparano da soli!

croissant alle mandorle

Croissant alle mandorle

Ingredienti per 16 croissant medi
500g di farina forte (io W350)
10g di sale
80g di zucchero
10g di lievito di birra fresco
300ml di acqua tiepida
300g di burro di ottima qualità
1 uovo medio per spennellare
1 pizzico di sale

per la crema:
100g di burro morbido
45g di zucchero
2 uova grandi
75g di farina 0
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
100g di mandorle ridotte in polvere

mandorle a lamelle

Preparazione:
Nella ciotola della planetaria (non indispensabile, potete impastare anche a mano!) versate la farina, il sale, lo zucchero e mescolate.
A parte sciogliete il lievito nell’acqua tiepida quindi aggiungetelo agli ingredienti secchi poco alla volta continuando ad impastare prima a bassa velocità, poi aumentando fino a raggiungere un impasto morbido, elastico e ben omogeneo.
Trasferite l’impasto su un piano leggermente infarinato, formate una palla e mettetela in frigorifero dentro ad un sacchetto di plastica per alimenti.
Lasciate riposare l’impasto un’ora, quindi toglietelo dal frigorifero, stendetelo su un piano infarinato formando un rettangolo di circa 60x20cm e spesso 1cm circa.
Stendete il panetto di burro in un rettangolo di circa 40x20cm.
Sistemate il burro sulla pasta partendo dal lato più corto a sinistra e coprendo circa 2/3 della superficie e facendo attenzione che sia ben vicino ai bordi dell’impasto..
Prendete la pasta rimasta senza burro (a destra) e portatela verso sinistra coprendo 1/3 dell’impasto, quindi fate la stessa cosa con l’impasto rimasto a sinistra e coprite la parte di impasto già piegata, facendo così un “giro semplice”.
Dovrete ottenere un sandwich fatto a spirale con 3 strati di impasto e 2 di burro.
Sigillate i bordi pizzicando l’impasto, quindi trasferite il panetto in frigorifero dentro un sacchetto di plastica.
Lasciatelo riposare per 30 minuti, quindi ripetete le pieghe per altre 3 volte stendendo sempre l’impasto in un rettangolo di 60x20cm prima di iniziare a piegarlo e lasciandolo riposare per 30 minuti tra un giro e il successivo.
Preparate la crema frangipane nel frattempo.
In una ciotola sbattete il burro con lo zucchero utilizzando una frusta elettrica per almeno 3 minuti, finchè risulterà un composto soffice e spumoso.
Aggiungete le uova, un cucchiaio di farina e lavorate ancora un paio di minuti.
Unite il resto della farina, il lievito, le mandorle in polvere e mescolate per altri 2 minuti, quindi mettete la crema in una ciotola coperta da pellicola in frigorifero.
Lasciatela riposare fino a quando preparerete i croissant.
Terminati i giri, mettete il panetto in frigorifero in un sacchetto di plastica e lasciatelo riposare per 8 ore, oppure tutta notte.
Trascorso il tempo necessario, togliete l’impasto dal frigorifero e stendetelo in un rettangolo di 42x30cm e spesso 7mm.
Coprite con carta da forno 3 teglie.
Rifilate il bordi del rettangolo in modo che diventi regolare, quindi dividetelo a metà nel senso della lunghezza e ricavate dei triangoli isosceli.
Dovrete ottenere 8 triangoli da ogni striscia.
Prima di formare il croissant, tenete ferma la base e tirate delicatamente la punta per allungare la pasta.
Spalmate un cucchiaino di crema frangipane su ogni croissant, quindi arrotolateli partendo dalla base per ottenere la classica forma a cornetto.
Sistemate i cornetti sulle teglie (max 6 per teglia) ben distanziati e lasciateli lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio (circa 2 ore).
Accendete il forno a 200°.
Spennellate i cornetti delicatamente con l’uovo sbattuto con un pizzico di sale, spolverizzateli con le mandorle a lamelle, quindi infornateli per 15-20minuti, finchè risulteranno ben dorati.
Serviteli freddi o tiepidi.

croissant alle mandorle  croissant alle mandorle  croissant alle mandorle

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su intagram con @col_ph o #colcavolo

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento