Home » Crumble di cavolfiori verdi

Crumble di cavolfiori verdi

by Col Cavolo

IMG_8010

Oggi ero indecisa se propinarvi una ricetta salata o una dolce.
Ho chiesto quindi ad un paio di amiche blogger e le risposte sono state:
dolce
salata.
Bene, ora ho le idee più chiare ancora.
Vaabbè, visto che l’ho preparato e mangiato ieri, vi lascio questa ricetta semplicissima per un contorno (o un secondo piatto) buonissimo.
Se anche voi non sapete come far ingurgitare ai figli i cavolfiori, fregateli utilizzandone uno verde e arieggiando per almeno 3 ore casa affinché non si accorgano dell’odore.
Per il resto vedrete, non li riconosceranno nemmeno e si mangeranno tutto.
Se invece amate il cavolfiore, questa ricetta fa per voi (in ogni caso).

IMG_8012

Crumble di cavolfiori verdi

Ingredienti:
1 cavolfiore verde (il mio da 800g)
3 cucchiai di olio evo
5/6 filetti di alici
sale
pepe

per il crumble:
100g di farina 00
50g di parmigiano grattugiato
50g burro freddo + una noce per imburrare

Preparazione:
Innanzitutto lavate il cavolfiore e tagliatelo separando le cimette.
Sbollentatele in acqua salata per 6 minuti, quindi scolateli e metteteli sotto l’acqua fredda per bloccarne la cottura.
Nel frattempo preparate il crumble.
Impastate velocemente tutti e tre gli ingredienti con le mani o con un robot da cucina fino ad ottenere un composto sbriciolato.
Trasferitelo in una ciotola e lasciatelo riposare in frigorifero.
In una padella fate rosolare le alici nell’olio, quindi aggiungete le cimette e regolate di sale e pepe.
Lasciate cuocere il cavolfiore per circa 10 minuti.
Accendete il forno a 180°.
Imburrate leggermente 4 cocotte (o uno stampo grande) e trasferite sul fondo le cimette di cavolfiore.
Coprite completamente le cimette con il crumble ed infornate per 35 minuti, finchè la superficie risulterà dorata.
Lasciate riposare un paio di minuti dopo aver sfornato le cocotte quindi servite!

Nota:
questo crumble salato si adatta a tutte le verdure; vi basterà scottarle, saltarle in padella con olio, sale e pepe e trasferirle nella cocotte con il crumble in superficie.

IMG_8014 IMG_8017 IMG_8018 IMG_8023 IMG_8024 IMG_8026 IMG_8029

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su instagram con @col_ph o #colcavolo

Ti potrebbero piacere anche questi

8 commenti

Monica 12 Novembre 2014 - 14:08

Ah questo amore/odio con i cavoli ed il loro odorino INTENSO…
Siccome non voglio impuzzolentirmi la casa facciamo che me li prepari e poi vengo a mangiarmi dopo che hai ‘arieggiato i locali prima di soggiornarvi’?
A parte gli scehrzi, io farei il crumble con qualsiasi cosa e queste cocottine mi invitano assai!

Reply
colkitchenphotos 12 Novembre 2014 - 14:18

Tiggiuro che l’odore non è rimasto in casa 😉
Ma mi sacrificherò e ne preparerò altre così tu, sbuffina montanara, scenderai in città!

Reply
Patrizia 13 Novembre 2014 - 8:45

Anche se hanno una forte personalità i broccoli sono buonissimi!! Queste cocotte sono davvero il mio sogno!
Baci

Reply
colkitchenphotos 13 Novembre 2014 - 8:56

A me sono sempre piaciuti tantissimo!
Anche soltanto cotti al vapore e conditi con olio, sale e aceto 😀
Eh sì, le cocotte sono davvero bellissime 😉
Baci

Reply
Fabio 13 Novembre 2014 - 11:03

A me piace molto, quindi nessun problema. Anzi, cerco sempre modi alternativi per cucinarlo. Questo mi sembra ottimo.

Fabio

Reply
colkitchenphotos 13 Novembre 2014 - 13:37

Fammi sapere se lo proverete 😉
A presto!

Reply
Filippo 15 Novembre 2014 - 11:29

Grazie per la ricettina…non sapevo davvero che cavolo preparare 🙂
Ora vado di crumble o per dirla in italiano sfregolata di cavolo.

Reply
colkitchenphotos 15 Novembre 2014 - 14:08

Grazie a te Filippo per essere passato da qui!
E fammi sapere se ti è piaciuto 😉

Reply

Lascia un commento