Home » Frittelle di riso e piselli (santo Jamie)

Frittelle di riso e piselli (santo Jamie)

by Col Cavolo

IMG_6508

Lampi, tuoni, vento pauroso e cielo nero che più nero non si può.
Da qualche giorno voglio fare questa ricetta ma.
Una sera siamo fuori a cena, una sera c’è altro da mangiare, una sera non mi viene in mente e una sera.
E oggi ne ho approfittato.
Ho preparato la base oggi a pranzo così per stasera a cena li abbiamo magnati tutti (tranne 2).
La ricetta è di Jamie, ovviamente di un numero vecchio.
Ma con questo freddino ci sta proprio.
Come al solito però prendo una ricetta alla lettera e inizio a modificarla a mio piacimento.
Vi lascio quindi la ricetta originale con le mie modifiche.
Ah, su Jamie Magazine c’è scritto che è per 4 persone, a me sono uscite 10 frittelle.

IMG_6511

Frittelle di riso e piselli

Ingredienti:
1 cucchiaio di olio evo
5 cipollotti 2 cipollotti tritati finemente
1 piccolo spicchio d’aglio tritato finemente
160g di riso arborio ribe
80ml di vino bianco
500ml di brodo di verdure caldo
40g di piselli freschi o surgelati
20g di burro
20g di parmigiano pecorino grattugiato
1 limone, la scorza grattugiata più una spruzzata di succo
qualche foglia di menta tritata 2 rametti di timo limoncino
1/2 mazzetto di basilico tritato
2 uova sbattute
200g di pangrattato
olio per friggere

Preparazione:
Scaldate l’olio in una padella, aggiungete metà dei cipollotti e lasciateli ammorbidire.
Alzate la fiamma, aggiungete il riso e tostatelo per un paio di minuti, finché non diventa trasparente.
Unite il vino, lasciate evaporare l’alcool e mescolate fino a quando il riso non l’avrà assorbito completamente.
A questo punto unite il brodo caldo, un cucchiaio alla volta, mescolando continuamente a fiamma bassa, fino a quando il riso non sarà quasi cotto.
Aggiungete i piselli e completate la cottura.
Spegnete il fuoco e mantecate il risotto con il burro, il parmigiano, il resto del cipollotto tritato, le erbe aromatiche e regolate di sale.
Lasciate raffreddare completamente.
Prendete delle piccole manciate di riso e formate le tortine.
Immergetele nell’uovo sbattuto e poi passatele nel pangrattato.
Riempite una casseruola dai bordi alti di olio di semi, tanto da ricoprire metà tortina quando andrete a friggerla, e scaldatelo.
Friggete le tortine 3-4 minuti per lato, dovranno risultare dorate, e scolatele su carta assorbente.
Servite le frittelle di riso calde con una spruzzata di limone e accompagnate da un’insalatina verde.

IMG_6512 IMG_6514 IMG_6519 IMG_6520 IMG_6521 IMG_6522 IMG_6523 IMG_6530

Ti potrebbero piacere anche questi

4 commenti

Paola 12 Settembre 2014 - 7:56

Non è che sono solo buone. Sono anche belle. Fai sempre delle foto stupende!
Anche qui il tempo non è dei migliori. Qualche notte fa cadeva acqua dal cielo a secchiate e si sono allagate parecchie strade. Davvero sembra di essere in una qualche regione tropicale 🙁

Reply
colkitchenphotos 12 Settembre 2014 - 9:39

Grazie mille Paola!
Pensa che sono stata a Londra a fine agosto e c’era sempre il sole!
Il meteo ha deciso di invertire le località!
Buon weekend 🙂

Reply
Monica 12 Settembre 2014 - 10:09

Bellissime queste e buone di certo. Amo i piselli freschi, di solito ne finiscono metà in pentola perché il resto me li pappo mentre li sgrano, ma per questa ricetta FORSE potrei fare un eccezione e riuscire a metterli tutti in padella 😉

Reply
colkitchenphotos 12 Settembre 2014 - 12:03

Oppure ne sgrani una doppia razione, si sa mai 😉
In caso di “calo di zuccheri”!
buon weekend cara!

Reply

Lascia un commento