Home » Gelato al caffè e ricotta senza gelatiera

Gelato al caffè e ricotta senza gelatiera

by Col Cavolo

IMG_5426

Eccomi con la ricetta del lunedì!
Come state? Siete in ferie? Al mare? In montagna?
O vi siete fossilizzati in città per un motivo o per un altro?
Io sono ancora in città e mi godo la pace delle strade vuote ancora per qualche giorno.
Oggi, visto il caldo, vi lascio una ricetta freschissima!
Un nuovo gelato (ve ne avevo parlato qui) tratto dal libro “Fantasie di gelato”.
In realtà è stato il primo gelato del libro che abbia provato.
Ma arriva ora sul blog e si trasformerà più avanti in una ricettina super sfiziosa nata oggi.
Vediamo però come fare il gelato al caffè e ricotta senza gelatiera.
Ah, nessuno vi vieta di farlo con la gelatiera!!

IMG_5428

Gelato al caffè e ricotta senza gelatiera

Ingredienti:
125ml di caffè espresso
500g di ricotta
4 tuorli
120g di zucchero finissimo (io zefiro)
100ml di panna fresca
4 cucchiai di sambuca (io Baileys al caramello)

Preparazione:
Fate raffreddare completamente il caffè.
Nel frattempo scolate la ricotta, quindi unitela al caffè e mescolate bene per amalgamare il tutto.
In una ciotola versate i tuorli con lo zucchero e mescolateli fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.
A parte montate la panna finchè risulterà ben soda.
Amalgamate la crema di ricotta con la crema appena ottenuta, quindi unite la panna montata e profumate con la sambuca (o il Baileys).
Mettete il composto in freezer a congelare per almeno 5 ore mescolando più volte per evitare che si formino i cristalli di ghiaccio.

IMG_5429 IMG_5430 IMG_5431 IMG_5432 IMG_5433 IMG_5435 IMG_5436

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento