Home » Involtini di salsiccia al Porto

Involtini di salsiccia al Porto

by Col Cavolo

Involtini di salsiccia al Porto: un antipasto semplice, ma molto gustoso per arricchire il menù con gusto

Quando ho visto la foto di questi involtini di salsiccia ho letteralmente sbavato sulla tastiera.
Poi ho letto gli ingredienti dell’impasto, ma non il procedimento, quindi ho fatto di testa mia e no, non è uscita una sfoglia. Successivamente ho letto anche gli ingredienti del ripieno e non mi piacevano, quindi spazio alla fantasia e via di ripieno a modo mio.

Insomma, della ricetta originale ho tenuto solo la senape di accompagnamento (che nel mio caso in realtà è una salsa senape e miele che ci sta una meraviglia).

Se poi dovete pianificare in anticipo la preparazione, preparate la pasta il giorno prima, così la lascerete in rigorifero tutta notte e il giorno successivo (ma anche quello dopo) sarà pronta per essere farcita ed infornata.

Pefetti, oltre che per l’antipasto, gli involtini di salsiccia si prestano bene anche per un aperitivo in compagnia, magari informale a casa con amici.
Ma anche per una festa di compleanno, per la parte salata del buffet.
Scommetto che faranno impazzire tutti!

Naturalmente se non avete in casa il porto si può utilizzare un vino marsalato e al posto della salsiccia la lunganega.
E se vi avanzano (cosa rara, ma non impossibile), ricordatevi che potete congelarli cotti in modo da doverli passare un attimo in forno, dopo averli scongelati.
Sembreranno appena fatti, quindi preparateli pure in quantità.

Fatemi sapere se lo proporrete durante le feste!

Involtini di salsiccia al Porto

Involtini di salsiccia al Porto: un antipasto semplice, ma molto gustoso per arricchire il menù con gusto Quando ho visto la foto di questi involtini di salsiccia ho letteralmente sbavato… Aperitivi e antipasti Involtini di salsiccia al Porto European Stampa la ricetta
Portate: 10 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voto/i )

INGREDIENTI

  • - per la pasta:
  • 300g farina
  • 250ml acqua
  • 2g sale
  • 150ml acqua fredda
  • per il ripieno:
  • 400g di salsiccia (o luganega)
  • 15 prugne secche
  • 1/2 bicchere di porto rosso
  • sale
  • - per completare:
  • 1 uovo
  • semi di papavero

PREPARAZIONE

Innanzitutto preparate la pasta perchè dovrà riposare in frigorifero almeno un'ora.

Mescolate bene tutti gli ingredienti con le mani velocemente per ottenere un impasto omogeneo.
Avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero a riposare.

Nel frattempo preparate il ripieno:
Fate riposare 10 minuti le prugne secche a pezzetti nel Porto rosso.
In una padella fate saltare la salsiccia a tocchetti, senza pelle.
Unite le prugne con il Porto e regolate di sale.
Fate cuocere il tutto finchè il vino sarà completamente incorporato e la salsiccia risulterà cotta.

Dividete l'impasto in 2 parti e stendete ogni parte in un rettangolo stretto e lungo, polverizzando il piano di lavoro con poca farina.
Al centro formate una striscia di ripieno, quindi chiudete il rotolo portando i due lati lunghi verso il centro accavallandoli leggermente.
Trasferite i due salsicciotti su una teglia, con la chiusura della pasta verso il basso così non si apriranno in cottura.

Dividete i salsicciotti in tanti tocchetti, quindi spennellateli con l'uovo sbattuto e cospargeteli con i semi di papavero.

Infornate nel forno caldo a 180° per 20 minuti o finchè risulteranno dorati.

Sfornateli e serviteli caldi accompagnati dalla senape.

Involtini di salsiccia al Porto Involtini di salsiccia al Porto Ti aspetto su instagram per vedere le tue ricette! Taggami con @col_ph o #colcavolo oppure scrivimi su facebook.

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento