Home » Involtini primavera per il nuovo anno cinese

Involtini primavera per il nuovo anno cinese

by Col Cavolo

IMG_2044Come saprete è iniziato il nuovo anno cinese e quest’anno tocca al Cavallo.
(Il mio segno e uno dei miei animali preferiti, speriamo che quest’anno sia quello buono!!)
Per festeggiare il nuovo anno nel modo migliore, casa mia oggi si è trasformata in una gastronomia cinese sformando prelibatezze a tutto spiano.
Non pretendo nulla (e soprattutto non voglio essere odiata) per questi involtini primavera rivisitati, non sono sicuramente come gli originali.
Anche perchè vi sfido a rifare un piatto tipico di una zona geografica nello stesso identico modo e con lo stesso sapore di quello fatto dalle persone del posto.
Guardiamo solo la pasta all’italiana fatta negli USA.
Ma torniamo a noi.
Potrete decidere se friggere gli involtini o servirli nudi e crudi per limitare i danni.
In ogni caso sono spettacolari.

IMG_2022

Involtini primavera (a modo mio)

Ingredienti per 4 involtini:
1 carota grossa (o 2 piccole)
1 zucchina grossa (o 2 piccole)
cavolo cappuccio rosso
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaio di salsa di soia
piccolo cuor della valle (o un altro formaggio semi stagionato)
4 fogli di sfoglia di riso per involtini
olio per friggere (facoltativo)

Preparazione:
In una padella scaldate l’olio e mettete a rosolare le verdure tagliate alla julienne.
Fatele cuocere a fiamma bassa per 5 minuti, quindi sfumatele con la salsa di soia.
Lasciatele cuocere per altri 5 minuti, quindi spegnete il fuoco e lasciatele raffreddare.
Nel frattempo tagliate il formaggio a bastoncini.
Mettete una sfoglia alla volta nell’acqua tiepida, quindi asciugatela e stendetela.
Su un lato mettete un po’ di verdure, il bastoncino di formaggio, altre verdure quindi ripiegate il lato superiore e quello inferiore verso il centro.
Avvolgete ora l’involtino da sinistra a destra sigillando bene i bordi.
Ora decidete.
Potete servire gli involtini così come sono oppure scaldare l’olio e friggerli finché diventeranno coloriti e croccanti.
Serviteli poi con la salsa di soia o con la salsa agrodolce.

Buon anno amici cinesi!

IMG_2017 IMG_2020 IMG_2024 IMG_2030 IMG_2039 IMG_2042

Ti potrebbero piacere anche questi

2 commenti

Ely 2 Febbraio 2014 - 0:51

Rivisitati o no, sono davvero splendidi! <3 Complimenti ed evviva l'anno del Cavallo, sperando porti qualcosa di buono. Adoro la cucina cinese e mi rammarico solo di essere allergica alla soia tanto da soffocare 🙁 Ahh.. gusterò con gli occhi! Bacissimo!

Reply
colkitchenphotos 2 Febbraio 2014 - 10:25

Oh no, sei davvero allergica?? 🙁 urge soluzione e ri-rivisitazione!!
Baci e buona domenica

Reply

Lascia un commento