Home » Maschera viso fai da te al the matcha e caffè

Maschera viso fai da te al the matcha e caffè

by Col Cavolo
maschera viso fai da te the matcha_01

La maschera viso fai da te al the matcha è perfetta per i giorni post-bagordi

Una delle cose che più amo fare quando sono in totale relax è la maschera viso fai da te.
Amo trovare combinazioni di ingredienti, sempre disponibili in dispensa, per creare delle pappette da schiaffarmi in faccia per cercare di migliorare almeno un po’ la mia condizione del momento.

Se proprio sono di fretta mi spatasho sulla faccia una di quelle maschere in tessuto che puntualmente o non si attaccano o sono così impregnate di prodotto da:
– colare in bocca
– colare sul collo
– colare ovunque, pure sul pavimento e sui gatti.

Ma ogni tanto bisogna coccolarsi al meglio, quindi maschera viso fai da te e si vola!
(scusate, mi sono fatta prendere dall’entusiasmo).
Comunque, la cosa bella delle maschere fai fa te è che si può regolare la densità in base al proprio gusto, quindi, in caso, aggiungete altro matcha per renderla “cazzuolabile”.

Tornando alla protagonista del post, questa maschera è perfetta post bagordi, quando vi sentite la faccia gonfia da carboidratikiller, pranzi da cerimonia o anche dopo un hangover potente.
In un attimo tornerete le Queen di sempre!

maschera viso fai da te the matcha_01

Maschera viso fai da te al the matcha

Ingredienti:
– 1 cucchiaio di acqua calda
– 2 cucchiai di caffè solubile
– 1 cucchiaio di yogurt bianco
– 1/2 cucchiaino di miele
– 2 cucchiai di the matcha in polvere

Preparazione:
In una ciotolina mettete il caffè solubile e l’acqua e mescolate fino a quando si sarà sciolto.
Aggiungete lo yogurt e il miele e mescolate.
Per ultimo aggiungete il the matcha e mescolate tutto fino a far scomparire i grumi.

Mettete la maschera sul viso (non sul contorno occhi!) aiutandovi eventualmente con un pennello e lasciate agire per 15-20 minuti, quindi sciacquate con acqua tiepida e tamponate il viso.
Mettete una crema idratante e siete nuovamente splendenti!

P.s. in caso voleste aggiungere qualche goccia di olio essenziale, oltre a profumare, sappiate che:
– l’olio essenzale di rose calma la pelle
– l’olio essenziale alla vaniglia vi rallegrerà la giornata
– l’olio essenziale di caffè aggiunge altri antiossidanti

P.p.s. non mangiatela, non so se sia buono il sapore anche se il profumo è suuuuper buono!

Per info: il mio matcha è questo.
Se volete provare un’altra maschera green, ecco la maschera alla spirulina.

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento