Home » Mini bomboloni con crema profumata al Porto

Mini bomboloni con crema profumata al Porto

by Col Cavolo
Mini bomboloni con crema profumata al Porto

I mini bomboloni con crema profumata al Porto sono soffici e perfetti per carnevale, ma attenzione! Uno tira l’altro

Buon lunedì!
Il forno è ancora k.o., ma domani è martedì grasso, quindi ho deviato il problema preparando un lievitato ancora più ciccioso.
Il nostro lunedì “lievitato” oggi parte alla grande con un “pt.1” e continuerà domani con un’altra ricetta fritta, versatile e che (sono sicura) piace proprio a tutti.
I bomboloni alla crema sono perfetti per la merenda dei bambini (non sempre, se no diventano pure loro dei bomboloni!) in occasione del carnevale o per una festa speciale.
Sono così buoni che scompariranno in un attimo!
Per la ricetta, mi sono affidata a “Le merende di mamma papera” di Alessandra, cambiando solo la lievitazione e il latte di soia.
Ora però correte in cucina a preparare l’impasto così lieviterà bene e i bomboloni risulteranno ancora più leggeri!

Mini bomboloni con crema profumata al Porto

Ingredienti:
100g di acqua
150g di latte fresco
1 cucchiaino di miele
3g di lievito di birra
500g di farina (io W350)
2 uova medie (110g)
40g di zucchero
1 bacca di vaniglia
7g di sale
60g di burro

olio di arachidi
zucchero semolato

per la crema:
2 tuorli
50g di zucchero
250ml di latte
20g di farina
2 cucchiai di Porto rosso

Preparazione:
Intiepidite leggermente l’acqua con il latte, quindi scioglietevi il miele e il lievito.
Nella ciotola della planetaria versate la farina, i liquidi e iniziate ad impastare con la frusta a K.
Appena il composto si sarà amalgamato, aggiungete le uova sbattute in tre riprese alternandole con lo zucchero semolato.
Per ultimi aggiungete il sale e la vaniglia.
Fate incordare bene l’impasto quindi sostituite la K con il gancio e, continuando a lavorare, inserite il burro a piccoli pezzi aggiungendo il successivo soltanto quando il precedente sarà ben amalgamato e l’impasto incordato.
Continuate ad impastare per circa 25 minuti finché l’impasto sarà liscio e molto elastico.
Versate l’impasto sul tavolo leggermente infarinato, formate una palla e trasferitela in una ciotola.
Coprite il tutto con pellicola trasparente e lasciate lievitare l’impasto in frigorifero tutta notte.
La mattina seguente togliete l’impasto dal frigorifero e lasciatelo acclimatare per un paio d’ore.
Disponetelo su un piano infarinato e, aiutandovi con il mattarello, stendetelo delicatamente fino a raggiungere lo spessore di 1cm.
Con un tagliapasta rotondo ricavate dei dischi, trasferiteli su una teglia infarinata e lasciateli lievitare fino al raddoppio.
Nel frattempo preparate la crema.
Lavorate i tuorli in una ciotola con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice e chiara, quindi aggiungete la farina e amalgamatela al composto.
Aggiungete a filo il latte e il Porto mescolando con la frusta.
Spostate il composto sul fuoco e portatelo ad ebollizione mescolandolo con una frusta per evitare la formazione dei grumi.
Appena si sarà addensata, toglietela dal fuoco e mettetela in una ciotola coperta con pellicola trasparente (a contatto con la crema) e lasciatela raffreddare completamente.
Quando la crema sarà fredda, trasferitela in una sac a poche.
Scaldate l’olio in una pentola e friggete i bomboloni dorandoli da entrambi i lati.
Passateli nello zucchero semolato ancora caldi quindi, una volta tiepidi, riempiteli con la crema.
Servite subito!

Nota:
se avete poco tempo a disposizione potete aumentare la quantità di lievito da 3g a 15g. Ovviamente si ridurranno notevolmente i tempi della prima lievitazione e dopo 1 ora e mezza (circa) avrete il vostro impasto pronto per essere formato.

Mini bomboloni con crema profumata al Porto Mini bomboloni con crema profumata al Porto Mini bomboloni con crema profumata al Porto

Se rifai qualche mia ricetta, taggala su intagram con @col_ph o #colcavolo

Ti potrebbero piacere anche questi

4 commenti

Mariafrancesca 17 Febbraio 2015 - 8:05

Wow! Che bella ricetta! Quanto zucchero nella crema? 🙂

Reply
Nicol 17 Febbraio 2015 - 8:14

Ciao Mariafrancesca,
ho sistemato gli ingredienti, scusami, ma wordpress ieri faceva gli scherzi, senza calcolare che carnevale si festeggia oggi 😉
Buona giornata e grazie per avermi fatto notare l’errore 🙂

Reply
Etta 19 Febbraio 2015 - 17:51

Ciao Nicol,
ma questa ricetta la si può fare solo con la planetaria?? 🙁

Reply
Col Cavolo 19 Febbraio 2015 - 18:22

Ciao Etta!
No, no con un po’ di olio di gomito escono comunque divinamente!
L’importante é incordate bene l’impasto 😉

Reply

Lascia un commento