fbpx
Home » Muffin alle carote e zucchine, ma dolci

Muffin alle carote e zucchine, ma dolci

by Col Cavolo

IMG_8191

Questo mese l’MTC mi ha spiazzato.
Non tanto per il tema (scelto da Francesca, la vincitrice del mese scorso). Ho pure pensato “bene, ci sono i muffin! Anche se non li amo particolarmente, possiamo sbizzarrirci con milioni di varianti”.
Quanto per la perfidia della Van Pelt.
Leggendo il regolamento ci siamo trovati la sorpresa: farci ispirare da un testo per la creazione dei muffin.
Bene.
Per una che da tempo (tanto) legge solo libri di cucina, sarà una passeggiata.
Ho pensato fosse la fine.
Ho pure pensato di inventarmi una scusa qualunque per “bruciare” questo mese “tanto poi c’è la pausa a dicembre…”.
Ma no, mi sono fatta forza.
A 10 giorni dalla scadenza, ancora non avevo un testo.
Anzi, forse sì, La fine.
Una canzone di Nesli che mi piace un sacchissimo, ma che parla della vita e, insomma, i muffin c’entrano davvero poco.
Però rispecchia il mio primo pensiero sbucato durante la lettura del regolamento: “arriverà la fine, ma non sarà la fine”.
Si perchè con tutti i testi che ho letto e le canzoni che ho ascoltato non potevo lasciar perdere la sfida.
La fine è un nuovo inizio.
Quindi ho ucciso letteralmente il significato della canzone e ho prelevato gli ingredienti del mio muffin:
“facile, dolce perchè amaro come il passato”.
Ricapitolando: i muffin sono facili (e ci siamo), dolce (lo sono), amari (ci sono gli amaretti), il passato c’è (carote e zucchine).
Non potevo scegliere interpretazione più demenziale, lo so.
Ah, l’abbinamento carotezucchine con amaretti arriva da una torta buonissima preparata dallo Chef Martinelli durante una serata di informazione-formazione in collaborazione con ESA.

IMG_8184

Muffin alle carote e zucchine, ma dolci

Ingredienti per 10 muffin:
300g di farina 00
1/2 cucchiaino di bicarbonato
8g di lievito per dolci
1 pizzico di sale
40g di amaretti
40g di mandorle
100g di burro a temperatura ambiente
75g di zucchero di canna
110ml di latte a temperatura ambiente
2 uova
100g di zucchine (senza la parte centrale con i semi)
100g di carote

Preparazione:
In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti secchi, ovvero la farina, il bicarbonato, il lievito e il sale.
A parte sbriciolate gli amaretti e le mandorle e uniteli agli ingredienti secchi.
Lavorate a crema il burro con lo zucchero di canna, quindi aggiungete il latte, lavorate il composto e aggiungete anche le uova.
Grattugiate le zucchine e le carote e aggiungetele al composto liquido.
Unite in un colpo solo gli ingredienti liquidi a quelli secchi e, con un cucchiaio, mescolate l’impasto non più di 10/11 volte.
Dovrà risultare grumoso.
Accendete il forno a 190°.
Imburrate e infarinate lo stampo dei muffin (o inserite dei pirottini) e riempitene i 2/3 con l’impasto.
Quando il forno avrà raggiunto la temperatura, infornate, abbassate la temperatura a 180° e lasciate cuocere per 20 minuti. Vale sempre la prova stuzzicadenti.
Sfornate i muffin, lasciateli riposare 5 minuti, quindi trasferiteli su una gratella per far sì che si raffreddino completamente.
Servite.

IMG_8182 IMG_8186 IMG_8188 IMG_8189 IMG_8190 IMG_8192 IMG_8193 IMG_8180

Ovviamente partecipo all’MTC n° 43 “I muffins” con questa ricetta.

banner

Ti potrebbero piacere anche questi

18 commenti

Avatar
Mapi 21 Novembre 2014 - 13:41

Mi piacciono tantissimo questi muffins, e mi sono rotolata dal ridere quando hai detto che dentro c’è il passato… di zucchine e carote! ^_^
Hai fatto benissimo a metterti in gioco: alla fine ce l’hai fatta e te la sei cavata egregiamente!
Un bacione.

Reply
Avatar
colkitchenphotos 21 Novembre 2014 - 15:29

Grazie Mapi!
Diciamo che poteva andar meglio, ma poteva diventare anche una tragedia!
Quindi sono contenta così 😉
Baci

Reply
Avatar
patty 21 Novembre 2014 - 13:49

Sono qui che rotolo dalle risate. Ero lì che leggevo la tua interpretazione ed al passato mi sono trovata dentro un monologo di Bergonzoni. Sei forte. Ma ancora di più i tuoi muffin dolci con le verdure che dovrebbero stare in un minestrone, invece guarda un po’, stan tanto bene qui! Belle belle le foto. Un bacione Pat

Reply
Avatar
colkitchenphotos 21 Novembre 2014 - 15:31

Patty non dirlo a me!
Ho cancellato l’idea mille volte, cercando un testo più “importante”.
Poi ho detto “chissenefrega, i muffin sono i miei e decido io” e via con l’idea iniziale 😉
Grazie mille 🙂
Baci

Reply
Avatar
Fabio 21 Novembre 2014 - 13:51

Sono ancora sotto shock per il bellissimo gioco di parole 😀
Intanto mi congratulo per tutto, più di questo ora non riesco a fare 😀

Fabio

Reply
Avatar
colkitchenphotos 21 Novembre 2014 - 15:31

Grazie Fabio!
Per fortuna vi ho fatto ridere e non è stato un super flop 😉
A presto 😀

Reply
Avatar
Patrizia 22 Novembre 2014 - 11:51

Il racconto dal vivo è stato anche più scioccante e divertente!! Brava, non avevo dubbi sul risultato! Ciaoo 😀

Reply
Avatar
colkitchenphotos 23 Novembre 2014 - 9:22

Effettivamente la tua faccia non era delle migliori 😉
Grazie cara! Baci

Reply
Avatar
Anna Lisa 22 Novembre 2014 - 18:55

Ma che belli, questi muffin!! Quelle verdurine colorate li rendono divertentissimi: mi piacciono!

Reply
Avatar
colkitchenphotos 23 Novembre 2014 - 9:22

Grazie Anna Lisa!
Effettivamente danno quel tocco di colore che mancava 😉
A presto!

Reply
Avatar
FrancyBurroeZucchero 25 Novembre 2014 - 11:28

E hai visto che alla fine 🙂 è arrivata l’ispirazione giusta? Non conoscevo questa canzone di Nesli, ma vedo che ti ha ispirata alla grande! Wow che muffin! Bellissimo il contrasto fra le verdure e l’amaretto, anche se inizialmente leggendo il tuo post avevo pensato che le avresti cotte e passate :-). Ma forse meglio così ne guadagna il sapore sicuramente e guardando l’interno anche l’occhio.
Complimenti anche per le bellissime foto.
Bravissima e grazie infinite!!

Reply
Avatar
colkitchenphotos 25 Novembre 2014 - 12:04

Grazie a te per questa dura, anzi durissima prova!
Ho voluto sdrammatizzare la situazione con i muffin e quasi quasi ce l’ho fatta 😉
Non ho cotto e passato le verdure perchè mi sembrava un po’ troppo e, infatti, inserite crude danno sapore al dolcetto.
Grazie mille davvero, a presto!

Reply
Avatar
Eli 25 Novembre 2014 - 14:30

Ma che figata!!! Ottima intepretazione della canzone 😉 che non conoscevo… grazie per i tuoi muffin e per avermi fatto conoscere questa canzone che è veramente bella e mi ha dato la possibilità di guardarmi un po’ dentro.
Complimenti
A presto
Eli

Reply
Avatar
colkitchenphotos 25 Novembre 2014 - 16:17

La canzone è un po’ triste, ma secondo me, molto molto bella 🙂
Grazie mille Eli!
A presto, un abbraccio!

Reply
Avatar
Monica 26 Novembre 2014 - 10:35

Ora che ho ‘compiuto’ le mie opere posso finalmente passare a vedere i tuoi e sono super, quello sposalizio di carote e zucchine è geniale!
Ogni tanto si mettono le carote con le mandorle, a volte le zucchine col cioccolato, ma tu sei riuscita a unirli entrambi in qualcosa di godurioso!

Reply
Avatar
colkitchenphotos 26 Novembre 2014 - 14:51

Grazie cara!
Se non avessi assaggiato quella benedetta torta, probabilmente non mi sarei lanciata, ma è un abbinamento davvero ottimo!
<3

Reply
Avatar
Lidia - The Spicy Note 29 Novembre 2014 - 16:42

Bè questi muffins sono davvero interessanti e credo proverò questo mix che non ho mai avuto l piacere di assaggiare. Bella idea!!! Ciao, Lidia

Reply
Avatar
colkitchenphotos 29 Novembre 2014 - 17:55

Grazie Lidia!
Io mi sono buttata solo grazie all’MTC e l’abbinamento mi ha sorpreso davvero!
A presto 🙂

Reply

Lascia un commento

Close