Home » Pain au chocolat soffici

Pain au chocolat soffici

by Col Cavolo

IMG_6871

Buon lunedì!
Poteva mancare la mia ricetta di inizio settimana?
Ovvio che no!
E potevo proporvi un piatto che non sia un lievitato dolce?
No!
Vedo che avete imparato.
Ormai sono partita il quarta con i lievitati dolci e sto facendo le scorte.
Il freezer è pieno e, quando mia mamma non mi porta le brioche per la colazione del giorno dopo, rimedio togliendo dal freezer una briochina o un panino dolce.
La mattina dopo sono come appena sfornati e poi so quello che mangio e gli ingredienti che ho utilizzato!
La ricetta di oggi però è di Morena, tratta direttamente dal suo libro “Soffice soffice”.
Ve la trascrivo pari pari, visto che le sue ricette sono una garanzia!!

IMG_6873

Pain au chocolat soffici

Ingredienti:
250g di farina manitoba
250g di farina 00
200ml di latte tiepido
15g di lievito di birra
1 uovo
70g di zucchero
120g di burro fuso e freddo
6g di sale
vaniglia (io 3/4 di bacca)
16 mini mars

Preparazione:
Mettete nella ciotola le farine setacciate, il lievito e lo zucchero; versate il latte e cominciate a lavorare, poi aggiungete l’uovo.
Unite anche la vaniglia, quindi il sale e il burro poco per volta versandolo a filo e lasciandolo ben assorbire tra un’aggiunta e l’altra.
Passate l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo ancora per qualche minuto; quindi formate una palla e lasciate lievitare per un’ora poi passate in frigo per tutta la notte.
Il mattino dopo togliete dal frigo e lasciate 30 minuti a temperatura ambiente (io in forno spento); quindi sulla spianatoia stendete l’impasto in un disco di circa 30cm di diametro, tagliate in 16 spicchi, posizionate i mini mars nel lato corto, piegate le punte verso l’interno (affinchè il cioccolato non esca il cottura) e arrotolate formando dei saccottini.
Disponeteli sulle placche da forno foderate, coprite e lasciate lievitare fin quasi al raddoppio (io un’ora e mezza in forno caldo -acceso a 50° per 1 minuto poi spento-).
Spennellate con latte e cospargete con zucchero a velo quindi infornate a 180° per 15 minuti nel ripiano centrale del forno.
Sfornate e lasciate lievitare su una gratella.

Nota:
Io non ho chiuso bene i saccottini sui lati, quindi la prossima volta provvederò!
Ho congelato i pain au chocolat avanzati. Ovviamente dopo averli scongelati, potete passarli al forno qualche minuto così saranno ancora più buoni!

IMG_6875 IMG_6877 IMG_6879 IMG_6880 IMG_6881 IMG_6869

Ti potrebbero piacere anche questi

3 commenti

patrizia 30 Settembre 2014 - 9:44

Devono essere buonissimi!! Il tuo pain au chocolat mi ricorda una bellissima vacanza in Provenza…
Un abbraccio, Patrizia

Reply
colkitchenphotos 30 Settembre 2014 - 10:04

Eccome! Sono speciali e con il caramello che fuori esce…
Anche io sono stata in Provenza, bellissima!!
Un abbraccio cara

Reply
Fabio 30 Settembre 2014 - 11:12

Hanno un aspetto decisamente molto invitante. Il modo migliore per iniziare bene una giornata.

Fabio

Reply

Lascia un commento