Home » Palline energetiche tropicali

Palline energetiche tropicali

by Col Cavolo

Le palline energetiche si preparano senza cottura e si possono personalizzare in base ai propri gusti

Tempo fa vi ho proposto lo smoothie cioccolatoso per il post workout.
Nello stesso post però vi avevo parlato di queste palline energetiche da mangiare prima di allenarsi.
Ovviamente prima di proporle ho dovuto provarle (che sforzo immenso!)

Per rendere più genuino il tutto io ho messo all’opera il mio essiccatore del cuore (questo, pure economico) per essiccare ananas e kiwi, ma si possono anche comprare quelli confezionati al supermercato eh, per rendere il tutto più veloce.

Naturalmente queste palline sono ideali anche per chi ha bisogno di una sferzata di energia, magari durante il lavoro o lo studio intenso.

Mi raccompando però, anche se una tira l’altra.
Non esagerate!

Se poi siete in cerca di altri spunti, correte sulla pagina Fb di Dole, dove troverete anche dei video.

Palline energetiche tropicali

Le palline energetiche si preparano senza cottura e si possono personalizzare in base ai propri gusti Tempo fa vi ho proposto lo smoothie cioccolatoso per il post workout. Nello stesso… Vegetariano - Vegano Palline energetiche tropicali European Stampa la ricetta
Portate: 20 Tempo di preparazione:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voto/i )

INGREDIENTI

  • 75g di mandorle
  • 75g di noci pecan
  • 30g di kiwi essiccato
  • 50g di ananas essiccato (io Dole)
  • 60g di datteri denocciolati
  • 25g di cocco rapè + altro per finire
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE

In un frullatore potente frullate le mandorle insieme alle noci pecan.

A parte, in una ciotola con acqua fredda unite il kiwi, l'ananas e i datteri e lasciate in ammollo tutto per 8-10 minuti.

Strizzate bene la frutta e unitela a quella secca, frullando ancora a pulsazione.

Quando il composto sta diventando omogeneo, unite il cocco rapè, il sale e frullate bene tutto.

Formate delle palline con l'impasto appena ottenuto e rotolatele nel cocco rapè.

NOTE

Si conservano qualche giorno in frigorifero in un contenitore ermetico

Sponsored by Dole

Ti aspetto su instagram per vedere le tue ricette! Taggami con @col_ph o #colcavolo oppure scrivimi su facebook.

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento