Home » Pane esuberante (e velocissimo) con la pasta madre

Pane esuberante (e velocissimo) con la pasta madre

by Col Cavolo

IMG_2559Da tempo ho adottato la pasta madre.
Avevo già iniziato l’avventura l’anno scorso, producendola da zero.
Poi un po’ per il tempo, un po’ per non so cosa, l’ho lasciata morire.
Anzi, l’ho proprio uccisa facendola finire nella spazzatura.
Ora mi sono convinta e Anna me ne ha “spacciata” un po’.
Devo dire che è assai attiva e la tengo bene, quindi il problema “omicidio” questa volta non si pone.
Ho iniziato provando a creare dei panini con la pasta madre in eccesso.
Ovviamente, visto che faccio sempre di testa mia, invece di usare la pasta madre avanzata prima del rinfresco, ho deciso di rinfrescarla tutta, dividerla in due barattoli ed utilizzarne una parte il giorno successivo.
Potete farcirli come più vi piace, quindi spazio alla fantasia (e agli avanzi)!

IMG_2561

Pane esuberante con la pasta madre

Ingredienti:
400g di pasta madre rinfrescata il giorno prima
1 cucchiaino di sale
Per farcire:
cacao amaro
zucchero
frutta secca
gocce di cioccolato
frutta disidratata

Preparazione:
Togliete il lievito madre dal frigo e lasciatelo riposare 30 minuti a temperatura ambiente.
Impastatelo velocemente con il sale, dividetelo formando 4 (o 6) palline e impastatele con farciture diverse.
Mettete le palline farcite su una teglia con carta da forno ben distanziate tra loro.
Praticate un’incisione a x sulla superficie così da controllare la lievitazione.
Mettete la teglia nel forno spento, ma con la luce accesa e fate lievitare per almeno 2 ore, in modo che ogni panino diventi almeno il doppio.
Togliete la teglia dal forno e accendetelo a 180°.
Infornate per circa 20 minuti, fino a quando la superficie risulterà dorata.
Resistete alla tentazione e lasciate raffreddare completamente i panini prima di gustarli.

Nota:
Ovviamente potete farli anche nella versione salata aggiungendo ad esempio semi di zucca, di lino, di papavero, formaggio, salame a pezzi, pancetta, verdure ecc..
IMG_2562 IMG_2565 IMG_2566 IMG_2569 IMG_2572 IMG_2573

Ti potrebbero piacere anche questi

Lascia un commento